Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

2 strani consigli per bruciare grasso

0 59

Cara lettrice,

Quello che sto per dirti è molto, molto strano…

Perché molti ti diranno che per dimagrire devi eliminare questo e quell’altro…

Altri ti suggeriranno di mangiare poco e sano…

E altri ancora ti mentiranno spudoratamente, facendoti credere che contano solo i chili in meno sulla bilancia.

Ma io no!

In questo articolo infatti ti dimostrerò l’esatto contrario…

Ti fornirò prove schiaccianti…

E demolirò tutte le false dicerie promosse malvagiamente dall’industria della perdita di peso.

Nelle prossime righe inoltre, ti darò gli unici 2 consigli per bruciare grasso che valgono la pena di esser ascoltati.

Ma prima, nel caso te lo chiedessi, lascia che mi presenti:

Mi chiamo Valerio, e sono il co-fondatore di Dieta Flessibile®, un’azienda che ha già aiutato più di 329.190 donne a ottenere (senza stress) un corpo sexy e attraente.

E questo è il mio curriculum:

  • Dott. Valerio Morello Zenatello: Nutrizionista, Fitness Model e Trainer Professionista da OLTRE 12 anni.
  • Tra i pochi al mondo a possedere la laurea specialistica alla University Of Birmingham, la terza laurea più importante al mondo.
  • Dottore pluri-laureato in “Scienze della Salute e del Benessere”, “Sport Science” a Birmingham e “Scienze della Nutrizione in America”.
  • Analista delle performance della Nazionale Italiana di Rugby per il torneo di sei nazioni per due anni consecutivi (Stagione 2014 e 2015).
  • Analista delle performance per 6 anni consecutivi (dal 2013 al 2018) per diverse squadre di calcio di Serie A e Serie B.
  • Preparatore atletico delle accademie nazionali di pugilato in Inghilterra per due anni di fila (Stagione 2015 e 2016).
  • Preparatore atletico per diverse squadre di football americano per tre anni di fila (Stagione 2015, 2016 e 2017).

Detto questo…

Passiamo ora all’errore più comune in assoluto: “mangiare poco e sano”.

Si dice spesso: “basta mangiare poco per dimagrire”.

Ma cosa vuol dire esattamente?

Io credo che molti dicono così perché ogni volta che vai dal dottore quello ti rifila un fogliettino di carta stampato con su scritto cosa mangiare per morire di fame…

Ma tale pratica non ha nulla a che vedere con la perdita di peso…

E sai perché?

Perché “mangiando poco e sano”, il corpo entra in “modalità emergenza”. Quindi, anziché bruciare grasso, il corpo lo conserva.

È un po’ come se il tuo corpo pensasse: “Ok, l’inverno è arrivato! Il cibo scarseggia. Meglio conservare energia.”

E indovina un pò cosa significa “conservare energia”?

Significa accumulare grasso. Rinvigorire i cumuli di “ciccia”. Ingigantire i depositi di grasso. 

Non solo!

L’altra cattiva notizia è che “mangiare poco e sano” NON ti fa bruciare grasso… bensì muscoli e liquidi corporei.

Di conseguenza, anche se la bilancia segna qualche chilo in meno, tu in realtà devi immaginarti questa scena:

Devi pensare al grasso ostinato come ad un “simpatico” ospite sgradito che ride allegramente di te…

Perché non è con lui che te la sei presa…

Ma con il corpo sexy e attraente che in realtà vorresti.

Ed è qui che viene il peggio…

Perché quando smetti di mangiare poco e sano – e torni a mangiare normalmente (com’è giusto che sia!)…

Il tuo corpo immagazzina e accumula grasso ancora più rapidamente di quanto non avesse mai fatto prima.

Perché il metabolismo ora è stanco, fiacco, morto…

Quindi è come se ogni boccone prendesse un biglietto aereo di sola andata per i famosi depositi di grasso di cui parlavamo prima.

E così, i chili persi bruciando muscoli e liquidi corporei tornano indietro più che raddoppiati sotto forma di grasso.

Insomma, per fartela breve…

Hai presente la tipica frase “ho ripreso i chili persi con gli interessi”?

Ecco, quello è il famoso “effetto yo yo”, il triste fenomeno di cui ti ho appena descritto il funzionamento.

Come rimediare?

Non è difficile…

Ti basterà seguire questi due semplici consigli:

  • CONSIGLIO #1:  consuma un numero sufficiente di calorie.

Quindi BASTA diete da fame. E BASTA seguire diete miracolose dalla dubbia efficacia.

Perché “il segreto per diventare magri e rimanere magri” NON sta nella quantità di cibo che mangi… 

E neanche nel contare in modo ossessivo-compulsivo il numero di calorie che introduci nel tuo corpo…

Il segreto è SOLO nella combinazione prescritta di macronutrienti che assumi nell’arco di 24 ore.

Infatti…

Mangiare la giusta quantità di carboidrati, grassi e proteine (i cosiddetti “macronutrienti”)…

Genera un processo di combustione delle calorie che continua tutto il giorno.

Si tratta dunque di “un ciclo completo di riduzione del grasso di 24 ore”.

Poiché il metabolismo viene uniformato… 

E ciò consente al tuo corpo di bruciare il grasso 24 ore su 24.

Ecco perché Dieta Flessibile® ti permette di perdere peso così facilmente. Senza stress. Senza crampi allo stomaco. E senza attacchi di fame.

Perché mangi quello che vuoi, rispettando i macronutrienti di cui il tuo corpo necessita e trasformando i tuoi cibi preferiti in un potente bruciagrassi.

Maggiori dettagli sono disponibili al link qui sotto:

www.dietaflessibile.com

Andiamo avanti…

  • CONSIGLIO #2:  non eliminare nessun cibo dalla tua dieta.

Per tre motivi:

  1. Se rispetti il tuo fabbisogno calorico giornaliero – prestando particolare attenzione ai macronutrienti di cui ti parlavo prima – TU puoi mangiare tutto, anche le schifezze!
  1. Eliminare cibi, o intere categorie alimentari, provoca carenze nutrizionali.
  1. Questa sciocca “strategia” istiga a una relazione malsana col cibo, causando così disturbi psicologici particolarmente complessi da curare.

Se vuoi saperne di più, clicca qui.

Per oggi è tutto.

Con affetto,

Il Dott. Valerio Morello Zenatello

Prenota ora una consulenza gratuita e senza impegno con un membro del nostro staff.
Prenota ora una consulenza gratuita e senza impegno con un membro del nostro staff.