Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Come Allenarsi in Casa Senza Attrezzi

0 388

Di questi tempi è tornato utile sapere come allenarsi in casa senza attrezzi, dato che dovremmo starcene chiusi e al riparo per almeno tre settimane.

Una buona idea per superare questo momento potrebbe essere quella di pensare alla nostra forma fisica e allenarci da casa pur non avendo alcun attrezzo.

I consigli che daremo oggi, in ogni caso, sarebbero validi anche in assenza della quarantena imposta per il Co-Vid19 per cui prendi carta e penna e annotali tutti.

Ecco i nostri migliori consigli su come allenarsi in casa senza attrezzi.

Ginnastica ed Esercizi da Fare a Casa      

La prima cosa da fare per allenarsi in casa senza attrezzi è partire da un buon riscaldamento.

Dato che non hai lo spazio per correre puoi fare una corsetta sul posto o dei saltelli a gambe unite alternando saltelli a gambe divaricate.

Tieni presente che per essere completamente riscaldato ci vogliono almeno dieci minuti di movimento in cui il battito del tuo cuore sale e inizi a sentire una lieve sensazione di calore.

Una volta riscaldato per bene ogni arto del tuo corpo inizia a stirare i muscoli e a ossigenare il sangue partendo dalla parte alta della schiena fino ad arrivare alle gambe e a tutti gli arti inferiori.

Adesso sei pronto per iniziare il tuo circuito di allenamento da casa senza attrezzi.

Vediamo come fare.

Come Allenarsi in Casa per Dimagrire

Ovviamente per parlare di allenamento da casa dovremmo conoscere il tuo peso, le tue esigenze, la tua condizione fisica e tutta una serie di valori per creare un percorso specifico per te.

In via del tutto generale, quindi, gli esercizi che ti consigliamo servono a mantenere un buon livello di attività motoria sfruttando gli spazi domestici.

Potrai aggiungere difficoltà agli esercizi aumentando le ripetizioni e quindi l’intensità dei movimenti che ti accingi a compiere.

Una buona scheda potrebbe essere composta da squat, addominali, ponte a terra e plank.

Gli squat puoi eseguirli sia in forma classica che con il salto in alto finale quando ritorni in posizione dopo il piegamento.

Agli squat puoi abbinare i piegamenti in avanti con una gamba alla volta e, se te la senti, anche i piegamenti all’indietro.

Se hai un buon livello di allenamento potresti svolgere questi esercizi con il supporto dei pesi che, per la casa, possono essere sostituiti con delle bottiglie d’acqua.

Altri esercizi per allenarsi da casa senza attrezzi

Un esercizio molto valido per allenare gli addominali si può svolgere utilizzando una sedia.

Dalla posizione seduta solleva le gambe tenendo le braccia poggiate accanto il bacino e alza le gambe cercando di portarle all’altezza della tua fronte tenendole dritte e poi torna giù.

La sedia potrebbe essere utile anche per fare i crunch allungandoti schiena a terra e poggiando le gambe sulla seduta dal ginocchio.

In questo modo dovrai fare un angolo di novanta gradi tra il bacino, le ginocchia e la sedia e sollevare la parte alta del busto fissando il soffitto.

Per evitare di sovraccaricare il collo tieni le braccia congiunte sul petto e cerca sempre di guardare il soffitto.

Tutti questi esercizi li puoi svolgere partendo da poche ripetizioni per arrivare a compierne sempre di più, settimana dopo settimana.

Di questi tempi vanno di moda le challenge che prevedono di aggiungere sempre più ripetizioni giorno dopo giorno.

Per esempio la 100 squat challenge si esegue partendo da 25 squat al giorno per arrivare a 100 aggiungendone 25 alla volta.

L’importante è muoversi sempre ma senza strafare.

A tale proposito potresti scaricare un App tra quelle che offrono percorsi già strutturati e un tutor avatar che ti guida lungo tutta la sessione di esercizio.