Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Calorie Pane

0 24

Il pane è un alimento spesso presente nelle nostre tavole, ma si può mangiare a dieta? In questo articolo scopri le calorie del pane e le proprietà nutrizionali.

Uno dei miti comuni più difficili da sfatare è che il pane fa ingrassare.

E’ vero il pane è un alimento con un moderato apporto calorico, ma può essere consumato tranquillamente anche a dieta.

All’interno di un’alimentazione sana ed equilibrata non devono mancare i carboidrati, così come nelle diete ipocaloriche.

Nonostante alcuni pareri contrari, infatti, il pane in realtà è uno degli alimenti maggiormente flessibili all’interno di una dieta ipocalorica.

Il pane tradizionale, preparato con farina di grano, ha un apporto calorico che può essere ben gestito anche a dieta.

Ma quante calorie ha il pane nello specifico?

Calorie Pane

Si tratta di uno dei prodotti maggiormente apprezzati della cucina mediterranea e a portata di tutti.

Il pane è un alimento semplice ma buonissimo, preparato solo con farina di grano tenero, duro o di altri cereali, acqua, sale e lievito.

Dal punto di vista nutrizionale è un alimento ricco di proprietà e nemmeno troppo calorico.

Basti pensare che 100 grammi di pane apportano poco più di 250 kcal.

All’interno della dieta può essere inserito tranquillamente senza paura di ingrassare.

Chiaramente la tipologia di pane e le quantità vanno stabilite assieme al nutrizionista in base al proprio fabbisogno, ma in genere si può mangiare come spuntino, a colazione con un pò di marmellata o durante i pasti principali a seconda della portata.

In definitiva il pane rappresenta uno dei pilastri della dieta mediterranea, un alimento fondamentale nell’alimentazione di tutti gli italiani a cui non bisogna necessariamente rinunciare… anche se si segue una dieta ipocalorica.

Calorie Pane Integrale

In generale è possibile affermare che il pane integrale rappresenta un alimento completo e salutare.

Le calorie del pane integrale sono simili a quelle del pane tradizionale: 100 g apportano poco più di 200 kcal.

Ma allora come mai questa tipologia di pane è più consigliata a dieta?

Ovviamente la farina integrale è molto più salutare rispetto alle normali farine bianche più raffinate.

Anche se si discosta poco dalle calorie del pane bianco, inoltre il pane integrale contiene molti più minerali e fibre.

Questa caratteristica lo rende un alimento particolarmente indicato per migliorare la funzionalità intestinale e l’attività digestiva.

Proprietà Nutrizionali

Il pane come abbiamo visto è un alimento che a seconda delle tipologie apporta dalle 200 alle 250 kcal ogni 100 g.

Uno dei luoghi comuni più frequenti è quello che il pane senza glutine sia un cibo più sano e dietetico, rispetto a tutte le altre tipologie di pane.

In realtà il pane senza glutine ha un apporto calorico molto più elevato che supera le 300 calorie per ogni 100 grammi di prodotto.

Dunque se si parla specificamente di calorie allora sarebbe da preferire il pane bianco o ancor meglio il pane integrale.

Questa specifica tipologia di pane è infatti particolarmente adatta per i celiaci e per coloro che soffrono di intolleranze alimentari.

In ogni caso che si tratti di pane bianco, integrale o senza glutine è bene sempre moderare le quantità a dieta e associare all’alimentazione sempre una regolare attività fisica.

Dal punto di vista nutrizionale il pane ha diversi benefici, dovuti agli ingredienti che lo compongono.

In particolare il pane contiene:

  • Acqua
  • Proteine
  • Lipidi
  • Carboidrati
  • Amido
  • Zuccheri solubili
  • Fibre
  • Ferro
  • Calcio
  • Fosforo
  • Sodio
  • Vitamina B1, B2 e B3