Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Come Sconfiggere la Cellulite e la Ritenzione Idrica

0 150

Ritenzione idrica e cellulite non sono la stessa cosa ma due facce della stessa medaglia. 

Spesso infatti queste due problematiche, anche se sono biologicamente diverse, sono strettamente collegate e possono essere trattate a partire da un regime alimentare sano e dall’aiuto di specifici integratori.

Questi due tipi di inestetismi solitamente sono più frequenti nelle donne ma possono riguardare anche gli uomini.

Prima di addentrarci nell’argomento però è importante capire qual è la differenza tra ritenzione idrica e cellulite.

Ritenzione Idrica o Cellulite?

Cosa significa ritenzione idrica e qual è la differenza con la cellulite?

La ritenzione idrica è un disturbo causato dal ristagno di liquidi e di conseguenza di tossine nei tessuti, che provoca una sensazione di gonfiore.

Solitamente interessa le parti del corpo più ricche di adipociti, ovvero l’addome, i glutei e le cosce.

Cosa causa la ritenzione idrica?

La ritenzione idrica può dipendere dal fatto che non si beve abbastanza acqua ma anche dagli squilibri ormonali, da una cattiva circolazione, dalla sedentarietà e dall’alimentazione sbilanciata

Di solito è un problema maggiormente femminile per via delle oscillazioni ormonali mensili a cui le donne sono soggette per via del ciclo mestruale. 

In ogni caso si verifica quando il sistema linfatico non riesce a drenare i liquidi in eccesso. 

Questo causa aumento di peso, gonfiore e dolore superficiale quasi come se la pelle fosse livida per via di un urto. 

L’alimentazione gioca un ruolo rilevante ed è una delle principali cause di ritenzione idrica, soprattutto quando si ha una dieta ricca di sale. Il sodio, infatti, favorisce l’aumento della pressione del sangue e la ritenzione dei liquidi dando origine ai problemi accennati. 

Per questo acqua, frutta e verdura risultano fondamentali per stimolare la diuresi e liberarsi delle tossine in eccesso. 

Anche stare troppo fermi colpisce il sistema linfatico e la circolazione, con conseguente accumulo di liquidi e dolore sulle parti critiche del corpo. 

Mentre per quanto riguarda la cellulite cos’è e da cosa dipende?

La cellulite, invece, è un inestetismo a carico del tessuto connettivo e dell’adipe sottocutaneo, che interessa circa il 90% delle donne.

Praticamente le cause della cellulite coincidono con quelle della ritenzione idrica anche se il risultato è diverso.

Si tratta di una patologia in cui si ha un’alterazione dell’ipoderma, un tessuto sottocutaneo ricco di cellule adipose.

La cellulite infatti provoca delle fossette irregolari, la cosiddetta pelle a buccia d’arancia, soprattutto sulla pancia e i fianchi, sulle cosce e i glutei.

La cellulite è distinta in tre stadi, dal meno grave al più grave, ed è oggetto di un marketing spietato che punta al fattore estetico piuttosto che a quello della salute. In realtà esistono rimedi per la cellulite che agiscono dall’interno per regolare gli squilibri che la causano.

Rimedi per Combattere la Cellulite e Drenare i Liquidi in Eccesso 

Molte donne si preoccupano eccessivamente di questo inestetismo e spesso sbagliano approccio per risolvere il problema. 

Usando un buon integratore contro la cellulite e la ritenzione idrica e correggendo lo stile di vita è possibile infatti ridurre visibilmente e velocemente gli effetti di questi due problemi. 

Quando la cellulite è causata da fattori genetici, purtroppo c’è poco da fare perché creme e rimedi miracolosi sono spesso effimeri e superficiali.

Tuttavia bere più acqua, svolgere una vita attiva e mangiare bene permette di attenuare il problema in ogni caso.

Per la cellulite un buon rimedio è il movimento in acqua che attiva la circolazione massaggiando la cute e, quindi, aiutando a drenare e a distendere la pelle.

Fondamentale anche scegliere gli integratori più adatti per la ritenzione idrica che spesso consentono anche di migliorare la cellulite.

Migliori Integratori per Ritenzione Idrica 

In un’alimentazione sana e bilanciata per combattere la ritenzione idrica è utile inserire un integratore drenante come il Drenante di Dieta Flessibile.

DrenanFast è un diuretico e un detossificante a base di erbe, studiato proprio per ridurre la ritenzione idrica e contrastare la cellulite e il gonfiore addominale.

La sua formula è studiata per portare risultati visibili fin da subito, a base di Ortica Equiseto, Betulla, Asparago e Ribes Nero, per prendersi cura del proprio sistema linfatico ed espellere i liquidi in eccesso.

Come si prende DrenanFast di Dieta Flessibile?

Questo drenante è una buonissima bevanda al gusto ananas, da disciogliere in acqua e da bere durante la giornata. La modalità d’uso giornaliera consigliata è 15-30 ml in 1,5 L di acqua.

Possono prenderlo tutti, l’integratore è senza glutine e lattosio, doping free e vegan ok!

Per vedere i primi risultati, dovrai soltanto bere questa buonissima bevanda, muoverti un po’ di più e impegnarti a dare al tuo corpo il giusto carburante