Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Cibi con pochi grassi per dimagrire

0 940

Si sa, eliminare il grasso ostinato è davvero tosto. Quali cibi consumare che contengono pochi grassi in modo tale da non ingrassare ulteriormente e dimagrire?

Si sa, eliminare il grasso ostinato è davvero tosto.

Quali cibi consumare che contengono pochi grassi in modo tale da non ingrassare ulteriormente e dimagrire?

Ce ne sono diversi, adatti ad ogni tipo di esigenza…

Ma devo farti una doverosa premessa.

Perché se stai cercando di dimagrire e pensi di riuscirci semplicemente non mangiando cibi che contengono grasso…

Stai sbagliando di grosso.

Anzi, eliminare i cibi grassi senza criterio ti porterà ad ottenere l’effetto contrario.

Perché non bisogna eliminare del tutto i grassi dalla dieta

Ovunque che dicono che i grassi sono il demonio…

Probabilmente ora credi che anche solo mangiare un cucchiaio di nutella ti farà ingrassare in un battibaleno.

In realtà quello che ti farà ingrassare o perdere peso è semplicemente il totale calorico.

Se assumi meno calorie di quelle che bruci durante la giornata, allora dimagrirai.

Questo non significa però mangiare poco o niente… Perché anche qui otterrai l’effetto contrario.

È molto più semplice di quello che si dice, infatti tutto dipende dal bilanciamento dei carboidrati, delle proteine e dei grassi.

Ognuno ha il suo ruolo specifico per farti perdere grasso e non abbassare il metabolismo.

Approfondiamo brevemente l’argomento grassi, macro argomento di questo articolo.

Il ruolo fondamentale dei grassi

I grassi svolgono più mansioni all’interno del nostro corpo.

La più importante in assoluto è quella di regolare il tuo equilibrio ormonale.

Ci sono tanti sensori che percepiscono e valutano quanti grassi sono già presenti ma anche quanti ne entrano con la dieta…

Perché il corpo userà questi grassi come base per costruire tanti ormoni.

Che tu sia uomo o donna costruirai magari gli stessi ormoni, più alcuni ormoni diversi per ogni sesso ma che sono fondamentali per mantenere l’equilibrio ormonale adeguato.

Purtroppo tante donne hanno poi problemi con il ciclo mestruale…

O nel caso di tanti uomini che poi hanno problemi non solo di carattere sessuale ma anche problemi a livello energetico non riescono a sviluppare più massa muscolare. 

Persone che ingrassano e non riescono più a perdere grasso..

Gli ormoni messi in piedi dai grassi sono anche gli stessi ormoni che decidono quanto grasso accumulare in base a quanti ne entrano con la tua dieta.

Se anche tu hai questo tipo di problemi, sappi che è per via della tua alimentazione squilibrata.

Cibi che contengono pochi grassi

Chiarita l’importanza dei grassi, quindi mi raccomando assumili nelle quantità corrette…

Vediamo dei cibi con pochi grassi.

Questo elenco ti sarà molto utile in diversi casi, ad esempio…

A cena devi andare al ristorante e sai che mangerai una bella bistecca di carne super grassa.

A questo punto sai che nel resto della giornata dovrai mangiare alimenti poco grassi per non sforare con i tuoi macronutrienti.

La prima categoria di cibi con pochi grassi sono i cereali.

E per cereali si intendono pasta, pane, riso, gallette di riso, eccetera…

Non la pizza, perché la pizza è un insieme, tant’è vero che ti darà sia carboidrati, proteine che grassi.

E poi ci sono dei cereali che diventano via via sempre più grassi in base a quali scegli, come l’avena, l’orzo, il farro e altri tipi.

Poi c’è la verdura e la frutta che, in base a quanto ne mangi, risultano essere un grande apporto di carboidrati, soprattutto la frutta.

In genere entrambe hanno un bassissimo apporto di grassi e sono praticamente solo carboidrati.

Un’altra fonte di carboidrati e proteine assieme sono i legumi, anch’essi hanno pochi grassi.

Lenticchie, fagioli, piselli, hanno dei grassi abbastanza bassi però poi si può andare a salire come ad esempio con la soia.

Abbiamo poi il pesce bianco, come il merluzzo, il nasello, la platessa o altro pesce azzurro in linea generale.

Dal lato della carne abbiamo per esempio il famosissimo petto di pollo oppure il tacchino (attenzione perchè c’è differenza tra petto e coscia, la coscia è più grassa).

Stessa cosa per la carne rossa, dipende molto dal taglio.

Come dimagrire senza sentirsi a dieta

Come hai ben capito i grassi sono fondamentali, nelle giuste quantità…

Così come sono anche fondamentali carboidrati e grassi, anch’essi nelle giuste misure.

Ma come si fa a sapere quanti di questi macronutrienti bisogna assumere ogni giorno?

Perché ognuno di noi ha i suoi, ben specifici…

È per questo che abbiamo creato la mappa dei macros, grazie alla quale scoprirai l’esatta formula specifica per il tuo fisico che ti permetterà di dimagrire mangiando tutto ciò che ami, senza stress e in modo semplice.

Ti basta cliccare il pulsante qui sotto 👇 per richiedere la tua mappa!