Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Coach Nutrizionale

0 948

Un metodo per migliorare la gestione del rapporto professionista-cliente sia nel coaching che in nutrizione e dietologia, il Coach Nutrizionale!

Coach Nutrizionale chi è?

Il coaching è un metodo di sviluppo delle potenzialità di una persona che si basa su un rapporto di fiducia tra chi ha bisogno di un supporto o di migliorarsi in qualche modo (anche detto coachee) ed un coach, cioè un vero e proprio allenatore che possa aiutare questa persona a trovare i suoi punti di forza e sfruttarli al meglio per raggiungere i proprio obiettivi.

Questo metodo si può applicare anche nel campo della nutrizione e dell’alimentazione.

Un Coach nutrizionale, attraverso i suoi studi e la sua competenza, guida il coachee a prendere consapevolezza dei suoi comportamenti alimentari e a prendere coscienza delle sue difficoltà in un percorso alimentare che possa essere orientato alla perdita di peso piuttosto che ad un altro obiettivo.

Coach Nutrizionale chi è?

Coach Nutrizionale Cosa Fa?

Il coach studia insieme al coachee le strategie migliori per affrontare e superare gli ostacoli, rispettando sempre la sua natura e le sue esigenze come individuo specifico.

Cardini di un sano rapporto di coaching sono il sostegno, l’ascolto, l’unicità, il supporto costante e continuo.
E’ anche importante che il ruolo del coach nell’aiutare il coachee a trovare la reale motivazione per iniziare un percorso di miglioramento. Senza questo importante aspetto infatti gli eventuali sforzi del coach e del coachee non darebbero alcun frutto.

Coach Nutrizionale, Serve?

Un aspetto da non trascurare è pre l’appunto il fatto che un cambiamento fisico parte innanzitutto dalla testa, ed in questo senso (meglio di un semplice nutrizionista o dietista) il lavoro del nutrition coach è di aiutare la persona a ottimizziare gli sforzi per raggiungere l’obiettivo.

Questo può essere fatto solo con un Coach nutrizionale che è in grado di strutturare insieme al coachee un piano di azione e condivide le strategie finalizzate al raggiungimento dell’obiettivo che il cliente vuole raggiungere.

Se vuoi approfondire gli aspetti del coaching nutrizionale e capire cosa fa puoi scaricare la nostra brochure gratuita.
Oppure se cerchi di capire come creare una tua carriera come Coach Nutrizionale, vieni a guardare la nostra pagina di approfondimento sul Coaching Nutrizionale.

Cosa è Il Coaching Nutrizionale

Andiamo a vedere con maggiore precisione la differenza tra le figure di Coach Nutrizionale, Dietista e Nutrizionista.

Infatti molte persone utilizzano queste parole come sinonimi o li scambiano liberamente tra loro, ed effettivamente sono collegati ed hanno una relazione ma sono ruoli con una ben distinta competenza.

Continuando andremo semplicemente a sottolineare la differenza tra le varie figure e tra le competenze relative. Infatti non ci interessa andare a evidenziare chi o qual è la figura migliore per un determinato obiettivo, piuttosto ci interessa che tu capisca quale di queste è la figura migliore per te!

Dietista

Ci si riferisce al dietista come operatore sanitario, non è un medico, ma colui che formula e mette in atto le diete prescritte da un medico.

Tra le sue competenze il dietista può effettuare valutazioni, diagnosi, sviluppo ed implementazione di un piano personalizzato sulla persona; ed eventuali visite successive di controllo.

Le maggiori differenze risiedono sulle restrizioni legali incontro alle quali nutrizionisti, dietisti e coach nutrizionali vanno.
Ovviamente solo chi è iscritto ad un ordine è abilitato a rilasciare diete e piani alimentari personalizzati sulla persona.

Per fare ciò occorre una laurea specifica e la registrazione presso un albo.

Quali sono i pro ed i contro di un dietista?

PRO: Molto preparato dal punto di vista medico e quindi ideale per problematiche come diabete, disturbi metabolici ecc

CONTRO: Scarsamente, o non affatto preparato, dal punto di vista di assistenza e supporto del cliente nel percorso (abilità di coaching)

Nutrizionista

Probabilmente uno dei termini più sfruttati di tutti. Il nutrizionista è una persona che guida in materia di alimenti e nutrizione per quanto riguarda la salute.
A differenza del dietista è una professione meno “protetta” dal punto di vista legale (viene infatti affidata tra le altre figure al Biologo che integra a “Nutrizionista” in Italia).

Un dietista potrebbe appellarsi come “nutrizionista” ma non può succedere il contrario.

PRO: Esperienza e competenza in vari campi della nutrizione

CONTRO: Ha un background medico meno “ampio” e potrebbe non avere alcuna competenza di assistenza e supporto

Coach Nutrizionale

Il Coach Nutrizionale è tipicamente un esperto in nutrizione, un consulente, un coach, un mentore ed un motivatore tutto in un unica figura.

Può essere un coach, può anche essere un medico, può essere un nutrizionista o un dietista che approfondiscono competenze in campo di coaching.

Un Coach Nutrizionale può essere una figura di qualunque settore del benessere, di qualsiasi background e tipo di istruzione che lavora con individui o gruppi in un processo che vede al centro il cliente per facilitare il percorso e sviluppare al massimo le sue capacità.

L’obiettivo di un coach nutrizionale è quello di aiutare la persona a sviluppare le proprie capacità in modo da consentire all’individuo di raggiungere i suoi obiettivi in autonomia, con il costante supporto del coach.

Un coaching di successo è quando il coach applica le sue conoscenze e competenze di coaching ed aiuta la persona a pianificare ed adottare strategie specifiche e precise per raggiungere l’obiettivo, migliorare i punti di forza ed eliminare i punti deboli del cliente.

Il coach nutrizionale aiuta il cliente a sviluppare quelle capacità che consentono alla persona di continuare con successo un percorso di nutrizione e alimentazione, potenziando il suo senso di responsabilità, la sua consapevolezza, la sua capacità di scelta.
Il coach capisce che essere in salute, che un percorso di benessere include molto più che “seguire la dieta“.

Infatti, a differenza delle altre figure il coach nutrizionale si basa anche su quegli aspetti esterni alla nutrizione, che dietista e nutrizionista non toccano, aspetti che riguardano la vita personale del cliente, del benessere e della salute.

Oltre a condividere linee guida generali di nutrizione e informazioni, il coach aiuta il cliente ad imparare come creare una relazione con il cibo e con il suo corpo in modo attivo ed equilibrato.
Aiuta a creare uno stile di vita sano a 360°.

Infine insegna al cliente a fare scelte più salutari e diventare autosufficiente. Non ci sono leggi o normative che impediscono al coach nutrizionale di guidare in questo modo un cliente.

Dal momento che include figure di vari background anche un dietista o un nutrizionista possono implementare il coaching.

PRO: Tipicamente utilizza approcci alimentari e non alimentari per aiutare il cliente a gestire il peso e superare gli ostacoli di un percorso, creando uno stile di vita migliore

CONTRO: Non può rilasciare la “classica” dieta (a meno che non sia anche una figura autorizzata)

Conclusione

In poche parole, il dietista ed il nutrizionista sono le figure che richiedono maggiori studi accademici e che sono regolati da leggi. Troverai queste figure in ambito medico e clinico.

Il coach nutrizionale può essere o meno una figura medica. Tipicamente fornisce guida nutrizionale ma va principalmente oltre al solo aspetto alimentare ed utilizza approcci non-dietetici per motivare i clienti e creare cambiamenti nello stile di vita.

Infatti è importante capire che per raggiungere i tuoi obiettivi e mantenerli per sempre hai bisogno di un approccio a 360°, che sia più personale e intimo che sia ideale per te.

Avere una figura alla quale poter fare costantemente domande, richieste, chiedere consiglio e che applichi un approccio che ti consenta di raggiungere i tuoi obiettivi in modo sostenibile è fondamentale!

Vuoi capire come creare una carriera come Coach Nutrizionale?
Vieni a guardare la nostra pagina di approfondimento sul Coaching Nutrizionale.