Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Come bruciare GRASSO in soli 30 giorni – senza dieta e senza cardio

0 201

Cara lettrice,

In questo articolo ti racconterò la storia di Alessia, una donna che ha perso 15 chili in soli 27 giorni. Senza dieta e senza cardio.

Più precisamente, ti svelerò:

  • I 3 errori colossali che ha commesso, e che l’hanno portata a riprendere i chili persi con gli interessi (il cosiddetto “effetto yo yo”).
  • Come Alessia ha bruciato 15 chili di puro grasso in meno di 30 giorni (e come puoi farlo anche tu).
  • Come seguire il fantastico esempio di Alessia per ottenere un corpo da modella senza il minimo stress.

Sei pronta?

Cominciamo.

“I 3 AMICI DEL FAMOSO EFFETTO YO YO

  • 1° ERRORE: seguire diete drastiche.

Questo è il primo amico dell’effetto yo yo, un ottimo modo per riprendere i chili persi con gli interessi.

Tra poco scoprirai perché…

Ora entriamo più nel dettaglio…

Alessia voleva sbarazzarsi di ALMENO di 15 chili…

E così, a tale scopo, decise di seguire una dieta senza carboidrati e a bassissime calorie.

Mangiava solo determinati tipi di proteine e determinati tipi di grassi.

Si trattava dunque di una dieta assai rigida, difficile da seguire…

Ma Alessia, determinata com’era, è comunque riuscita a sottostare alle regole disumane imposte dal medico.

E così, come accade spesso…

All’inizio comincia a perdere peso…

Fino a che, un bel giorno, i chili sulla bilancia smettono di diminuire.

E cosa fai se la perdita di peso si blocca all’improvviso?

Torni dal medico, esatto. Proprio come Alessia.

E il medico cosa fa?

Ti consegna una dieta ancora più drastica.

E così sei di nuovo punto e accapo.

Quindi torni a casa… perdi peso… poi si blocca di nuovo… torni dal medico… lui ti rifila la solita dieta da fame (ma sempre più restrittiva di quella precedente)… e infine torni al punto di partenza…

Questo ciclo non ha fine. Si ripete di continuo. All’infinito quasi.

E dico “quasi” soltanto perché ad un certo punto ti scocci e mandi tutto al diavolo – altrimenti potrebbe continuare da qui all’eternità.

E questa sarebbe la scelta migliore…

(insomma, se non funziona, perché intestardirsi?!)

Ma ahimé il caso vuole che Alessia continui imperterrita sulla stessa strada…

E da qui, arriviamo all’errore numero due:

  • 2° ERRORE: lo sgarro settimanale.

Infatti, credendo di riattivare il metabolismo, il medico le ha consigliato di fare degli sgarri settimanali.

Pessima scelta.

Questo è un luogo comune, una “scienza mai dimostrata” parecchio diffusa negli spogliatoi delle palestre… e purtroppo anche su internet ormai…

Tuttavia…

Chiunque abbia una laurea in nutrizione dovrebbe in realtà sapere che “lo sgarro” non è altro che uno specchietto per le allodole, un “anti-non-so-cosa” che fa più male che bene…

Perché si sa – tutti lo sanno! – lo sgarro NON serve a riattivare il metabolismo…

Ma a rendere più piacevole e gratificante una dieta disumana che è scientificamente dimostrato non funzionare mai!

Pensiamo ad Alessia per esempio: lei per cinque, sei, sette… dieci giorni… mangiava solamente petto di pollo, merluzzo, insalata…

E come si fa a vivere così, me lo spieghi?

Ovvio che poi inizi a dare i numeri!

E così, per tenerla sul pezzo, il medico le ha consigliato “lo sgarro settimanale”.

Ma quali sono i terribili effetti dello “sgarro settimanale” di cui nessuno parla?

Che il metabolismo va K.O!

Perché dopo una lunga (e prolungata) carenza di energia, il metabolismo registra un improvviso esubero di calorie…

E così, al fine di preservare la sua integrità, cosa fa il metabolismo?

Conserva energia. Quindi, anziché bruciare grasso, lo accumula. Espande le sue riserve energetiche. Accresce i depositi di grasso. 

Perché è così che funziona il metabolismo.

Se segui una dieta drastica, il metabolismo entra in fase di “emergenza”. In fase di “sopravvivenza”. 

E per questo, non appena riceve più calorie del solito, conserva l’energia trasformandola in grasso.

E ciò spiega anche il motivo per cui i chili persi con le diete tradizionali tornano sempre indietro più che raddoppiati.

Ma ecco la parte peggiore…

Per rimediare a tutto ciò, cosa ti viene consigliato di fare?

L’errore numero tre:

  • 3° ERRORE: il cardio.

Questa è la cosiddetta “goccia che fa traboccare il vaso”. L’ennesimo errore fatale che non auguro nemmeno al mio peggior nemico.

Perché il cardio è un’attività altamente infiammatoria che stimola il rilascio di cortisolo – e che dunque consuma ancora più calorie senza avere il minimo impatto a livello metabolico.

Nel caso di Alessia infatti l’inserimento del cardio non ha fatto altro che aggravare la situazione…

… gonfiandola come un palloncino in stile Fantozzi, scatenando ritenzione idrica, ingigantendo i depositi di grasso ostinato nei punti critici… e chi più ne ha più ne metta!

A questo punto, l’unica domanda ovvia è:

“Com’è riuscita Alessia, nonostante tutto, a bruciare 15 chili di puro grasso in soli 27 giorni?”

Scopriamolo insieme…

Ecco come bruciare 15 chili di puro grasso in soli 27 giorni – la strategia nutrizionale di Alessia, by Dieta Flessibile®

  • PASSO #1: alzare le calorie per costringere il metabolismo ad uscire dalla fase di “carestia” – e dunque obbligarlo a passare dalla modalità “emergenza”, o “sopravvivenza”, alla modalità (chiamiamola così) “prosperità”.
  • PASSO #2: re-introdurre i carboidrati.
  • PASSO #3: eliminare l’attività cardio, così da non “stressare” il metabolismo. 
  • PASSO #4: bere più acqua, così da sbarazzarci una volta e per sempre della cosiddetta “ritenzione idrica”.
  • PASSO #5: Seguire MetaFlex®, l’unico programma brucia-grassi basato sul metodo di allenamento numero uno al mondo secondo le migliori università internazionali.

(In media, brucia dai 5 ai 20 chili di puro grasso e riduce il tuo girovita di almeno 1 o 5 taglie in soli 23 giorni – e non a caso il Sistema MetaFlex® viene spesso chiamata “la bacchetta magica per la perdita di grasso”)

Questa è (in breve) “la strategia by Dieta Flessibile®” che Alessia ha sfruttato per bruciare 15 chili di puro grasso in soli 27 giorni, nonostante la disastrosa condizione fisica di partenza.

E ti ricordo, qualora tu non lo sapessi, che Dieta Flessibile® ti consente di scolpire il fisico dei tuoi sogni senza il minimo stress.

E per Alessia, il vantaggio più importante in assoluto è stato sicuramente questo:

Ottenere un corpo da modella senza rinunciare ai cibi che ama, ma piuttosto trasformandoli in un potente alleato brucia-grassi.

E se adesso ti stai chiedendo come diavolo sia possibile…

Continua a leggere…

Ti confido un segreto:

“Il trucco per diventare magri e rimanere magri” NON sta nella quantità di cibo che mangi. 

E neanche nel contare in modo ossessivo-compulsivo il numero di calorie che introduci nel tuo corpo.

Il trucco è SOLO nella combinazione prescritta di “macro-nutrienti” che assumi nell’arco di 24 ore.

Infatti…

Mangiare la giusta quantità di carboidrati, grassi e proteine…

(cosa che Alessia ha brillantemente fatto seguendo i passi #1 e #2 come da nostra indicazione)

Genera un processo di combustione delle calorie che continua tutto il giorno.

Si tratta dunque di “un ciclo completo di riduzione del grasso di 24 ore”.

Poiché il metabolismo viene uniformato… 

E ciò consente al tuo corpo di bruciare il grasso 24 ore su 24.

Chiarito questo…

Ecco come seguire il fantastico esempio di Alessia con un semplice clic!

Stenterai a crederci…

Ma ho un regalo per te:

Una consulenza gratuita e senza impegno di 45 minuti con un membro del nostro staff.

In questo modo…

… proprio come hanno già fatto più di 329.190 donne prima di te (compresa Alessia)…

Scoprirai come scolpire il fisico dei tuoi sogni grazie a Dieta Flessibile®, la dieta senza stress più amata dalle donne.

Naturalmente, puoi prenotarla al giorno e l’ora che vuoi TU, mia cara lettrice.

Perciò…

Ora mettiti comoda. Prendi l’agenda se necessario. E fissa subito questa consulenza – al giorno e l’ora che ti vanno più comodicliccando qui.

Il corpo dei tuoi sogni ti aspetta.

Con affetto,

Il Dott. Valerio Morello Zenatello

Prenota ora una consulenza gratuita e senza impegno con un membro del nostro staff.