Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Come perdere 15 chili in 38 giorni

0 64

Cara lettrice,

Oggi è il turno della mia cara amica Patrizia, una donna che è riuscita a bruciare 15 chili di puro grasso in soli 38 giorni.

Ti lascio qui sotto la sua intervista, con la speranza che possa essere fonte d’ispirazione anche per te.

Nel frattempo, approfitto della sua incredibile storia per darti qualche consiglio su come dimagrire, perdere peso e tornare in forma.

Partiamo dal primo:

  • CONSIGLIO #1: evita le diete tradizionali, le classiche diete da fame.

Questo consiglio sa di “vecchio”, lo so… 

Ma ti confido un segreto:

Molte donne pensano ancora che “mangiare poco e niente” sia corretto, salutare… persino un ottimo modo per dimagrire o tornare in forma…

Ma in realtà, contrariamente a quanto si crede, questa usanza è più pericolosa e controproducente di quanto oseresti mai immaginare.

E il motivo è molto semplice:

Quando “mangi poco e niente”, il tuo corpo entra automaticamente in “modalità sopravvivenza”.

Quindi, invece di bruciare grasso, inizia a consumarne di meno. 

È un po’ come se il tuo corpo pensasse:

“Ok, l’inverno è arrivato! Il cibo scarseggia. Meglio conservare energia.”

E indovina un pò cosa significa “conservare energia”?

Significa accumulare grasso. Rinvigorire i cumuli di “ciccia”. Ingigantire i depositi di grasso. 

Non solo!

L’altra cattiva notizia è che le diete tradizionali NON bruciano grasso…

Bensì muscoli e liquidi corporei.

Di conseguenza…

Anche se la bilancia segna qualche chilo in meno…

Tu in realtà devi immaginarti questa scena:

Devi pensare al grasso ostinato come ad un “simpatico” ospite sgradito che ride allegramente di te…

Perché non è con lui che te la sei presa…

Ma con il corpo sexy, attraente e affascinante che in realtà vorresti!

Ed è qui che viene il peggio…

Perché quando interrompi una dieta tradizionale – e torni a mangiare normalmente (com’è giusto che sia!)…

Il tuo corpo immagazzina e accumula grasso ancora più rapidamente di quanto non avesse mai fatto prima.

Perché il metabolismo ora è “stanco”, “fiacco”, “morto”…

Quindi è come se ogni boccone prendesse un biglietto aereo di sola andata per i famosi depositi di grasso di cui parlavamo prima.

E così, i chili persi (bruciando muscoli e liquidi corporei) tornano indietro più che raddoppiati sotto forma di grasso.

Insomma, per fartela breve…

Hai presente la tipica frase “ho ripreso i chili persi con gli interessi”?

Ecco, quello è il famoso “effetto yo yo”, il triste fenomeno di cui ti ho appena descritto il funzionamento.

Ma ecco la parte peggiore…

Ogni ciclo di dieta rende sempre più difficile e impraticabile la perdita di peso.

Ecco perché “dimagrire” sembra ogni volta più stancante e impossibile di prima.

Perché le diete tradizionali abituano il tuo corpo ad accumulare grasso, anziché bruciarlo.

Quindi, mi raccomando: evita le diete tradizionali (le classiche diete da fame).

Ok?

Andiamo avanti…

  • CONSIGLIO #2: non eliminare MAI intere categorie alimentari, specie i carboidrati.

E il motivo è molto semplice…

Quando elimini determinati alimenti o categorie di cibi, predisponi il tuo corpo a carenze nutrizionali…

Perché alcuni nutrienti si trovano SOLO in certe “pietanze”.

Per esempio:

  • Sapevi che i carboidrati velocizzano il consumo e lo scioglimento dei cumuli di grasso – anche nei punti più critici (come la pancia, l’addome, i fianchi, le cosce, le gambe e i glutei)?
  • Sapevi che i carboidrati accelerano la distruzione dei depositi di grasso ostinato su TUTTO il tuo corpo?
  • Sapevi che i carboidrati creano quel senso di sazietà di cui hai bisogno per non cadere vittima dei cosiddetti “attacchi di fame”?

E ancora:

  • Sapevi che certe vitamine (e certi minerali) – indispensabili per bruciare il grasso corporeo in eccesso – sono SOLO dentro i carboidrati?
  • E sapevi che alcuni nutrienti fondamentali sono SOLO dentro i grassi?

Scommetto di no…

E come te, tante altre donne non lo sanno…

O non seguirebbero diete folli come quelle senza carboidrati, senza proteine, o senza grassi!

Anzi, ti dirò di più…

Sono pronto a scommettere che chi consiglia questo genere di diete fa un po’ come padre Zappata, quello che predica bene e razzola male.

E sai perché?

Te lo spiego subito…

Mettiamo caso che TU, domani, decida di seguire una dieta senza carboidrati. Qualsiasi essa sia. Ok?

Ecco cosa succederà:

All’inizio mangerai solo proteine e grassi…

Ma poi, vuoi per ingordigia oppure no, ti viene voglia di…

Pizza? Pasta? Pane?

Quello che vuoi. Non importa. Potrebbe anche essere un tozzo di pane, un cracker, o una semplice forchettata di spaghetti aglio e olio. Fai tu!

Il risultato è sempre lo stesso…

Ed è il seguente…

Non appena manderai giù il primo boccone, ecco che…

  • Gonfiore,
  • Infiammazioni,
  • Mal di stomaco,
  • Problemi intestinali e di digestione,
  • E chi più ne ha più ne metta…

… salteranno fuori tutti d’un colpo.

In più, come se non bastasse, oltre a tutto questo…

Scatenerai anche un brusco, fulmineo e improvviso accumulo di grasso.

Al che dirai:

  • “Ahhh, ma allora è vero che i carboidrati fanno male!”
  • “Ma allora è vero che i carboidrati fanno ingrassare!”
  • “Ma allora aveva ragione Tizio! Mi sto disintossicando! Evviva!”

Ma è davvero così?

Ovviamente no!

E il motivo è molto semplice…

Cancellando i carboidrati, il tuo corpo ha dimenticato come digerirli. Tutto qui.

Se così non fosse, come spieghi tutti i chili persi dalle nostre allieve?

“Ma come puoi mangiare così tanto (e così tanti carboidrati) e perdere peso comunque?”

La risposta è semplice…

Che tu ci creda oppure no…

“Il segreto per diventare magri e rimanere magri” NON sta nel mangiare poco e niente. 

E neanche nel privarsi dei piaceri della vita, culinari o meno che siano. 

E nemmeno nello svolgere attività fisica.

Tant’è vero che il terzo ed ultimo consiglio è proprio questo:

  • CONSIGLIO #3: evita allenamenti stressanti e di lunga durata (come ad esempio il cardio estremo o le infinite sessioni in palestra).

Il motivo?

Questo genere di attività favorisce l’accumulo di grasso.

Accidenti, eh?!

Ma ecco la buona notizia:

“Il segreto per diventare magri e rimanere magri” è SOLO nella combinazione prescritta di macronutrienti che assumi nell’arco di 24 ore.

Infatti…

Mangiare la giusta quantità di carboidrati, grassi e proteine (i cosiddetti macronutrienti)…

Genera un processo di combustione delle calorie che continua tutto il giorno.

Si tratta dunque di “un ciclo completo di riduzione del grasso di 24 ore”.

Poiché il metabolismo viene uniformato… 

E ciò consente al tuo corpo di bruciare il grasso 24 ore su 24.

A questo punto…

L’unica domanda ovvia è:

“Come faccio a sapere qual è la giusta quantità di macronutrienti per il mio corpo, il mio tipo di fisico, e le mie attuali condizioni di salute?”

Questo è il nostro lavoro, mia cara lettrice.

In effetti, potrei anche dirti come (e quali) calcoli fare…

Ma oltre ad essere molto complessi…

Tieni presente che noi di Dieta Flessibile® basiamo tutti i nostri calcoli prendendo in esame 26 parametri differenti.

E il motivo è molto semplice…

Noi vogliamo consegnarti un piano nutrizionale PERSONALIZZATO e non una dieta standard da appendere al frigo come fanno i miei colleghi.

Perché così potrai dimagrire mangiando i cibi che ami – e al tempo stesso assumere i macronutrienti di cui hai bisogno per godere di un’ottima salute.

NON SOLO!

Questo programma nutrizionale funziona così bene che le proteine bruceranno chili e chili di puro grasso IN COMPLETA AUTONOMIA… 

… e manterranno il tuo corpo visibilmente più giovane, tonico e snello.

Quindi immagina come ti sentirai quando finalmente ti guarderai allo specchio e ti vedrai molto più bella, sexy e attraente che mai…

E non è tutto!

Grazie ai carboidrati, ti sentirai immediatamente più forte, energica e attiva. 

Mentre “stanchezza” e “fiacchezza” saranno per te soltanto uno spiacevole ricordo del passato.

Inoltre, i carboidrati accelereranno anche la distruzione delle masse di grasso (localizzato e ostinato) su TUTTO il tuo corpo.

Mentre i grassi eviteranno qualsiasi squilibrio ormonale.

C’è solo un piccolo problema…

Ordinare questo piano nutrizionale (detto anche “Mappa dei Macros”) non è affatto semplice.

Un lavoro così minuzioso e accurato richiede del tempo, sai?

E necessita di una consulenza preliminare con un membro del nostro staff.

Ma non temere…

Questa consulenza ovviamente la offriamo noi. 

E puoi prenotarla al giorno e l’ora che preferisci direttamente da qui, da questa pagina.

Detto questo…

Mi auguro di vederti presto tra le fila delle nostre migliori allieve, mia cara lettrice.

Il corpo dei tuoi sogni ti aspetta.

Con affetto,

Il Dott. Valerio Morello Zenatello