Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Come Rimediare ad un’Abbuffata?

0 218

Come rimediare ad un’abbuffata?

Semplice!

Disperati, guardati allo specchio e insultati per bene poi corri per due ore di fila e non mangiare da oggi fino a dopodomani.

Scherziamo, ovviamente!

Per rimediare ad un’abbuffata basta continuare a vivere e a nutrirti come hai sempre fatto, cercando di accettare il fatto che a volte può succedere e non devi disperare per questo.

Dopo un’Abbuffata Come Rimediare?     

Dopo un’abbuffata i nostri livelli di dopamina si alzano e quelli cortisolo si abbassano.

È un modo molto comune che le persone mettono in atto in maniera quasi del tutto inconscia per lenire stress, depressione, ansia, tensione e frustrazione.

Quindi piuttosto che chiederti come rimediare ad un’abbuffata dovresti ragionare su come proteggere il tuo corpo dalle conseguenze negative per la salute e non per l’aspetto fisico o i numeri sulla bilancia.

Quindi bevi molta acqua e cerca di coccolarti anziché punirti.

Passeggia e cerca di smaltire gli eccessi in modo naturale, ovvero senza fare digiuni né tantomeno purgarti con diuretici.

L’acqua sarà di per sé sufficiente ad ammorbidire le feci e a facilitare il flusso intestinale, regolarizzandolo e facendoti tornare a sentirti meglio.

Respira, passeggia e magari indaga sulle cause che ti hanno portato a buttarti sul cibo in modo molto avventato.

Cosa ti succede? Perché ti senti così?

Abbuffata e fame nervosa vanno spesso a braccetto per cui è il caso di chiederti se stai davvero bene e se c’è qualcosa che tu possa fare per lenire le tue sofferenze psichiche.

Come Funziona la Dieta Flessibile?          

Inoltre considera anche il fatto che l’abbuffata è più frequente in quelle persone che seguono regimi alimentari davvero troppo restrittivi e che, quindi, vivono uno stile alimentare insoddisfacente.

Quando digiuni o mangi davvero troppo poco è molto facile cadere davanti alle numerose tentazioni a cui siamo quotidianamente esposti.

Se vivi da tempo questo problema il sistema della dieta flessibile può venire in tuo aiuto e ora ti spieghiamo il perché.

Tuttavia ti suggeriamo di parlare con un esperto per risolvere il problema alla radice, ovvero capire cosa ti spinge a consolarti con il cibo e come potresti rimediare senza punirti.

Dieta Flessibile e Calcolo dei Macros

La dieta flessibile non vieta la pasta, il gelato o la pizza anzi, li consiglia!

Come?

Semplicemente fornendoti degli strumenti di calcolo con cui capirai di quanto cibo hai bisogno, determinando l’ammontare di proteine, grassi e carboidrati giornalieri che devi assumere.

Quindi la dieta flessibile calcola i macro nutrienti necessari e te li propone in modo che tu non debba dire addio ai tuoi cibi preferiti anzi, tutto il contrario.

Mangerai di gusto dando al tuo corpo tutto ciò di cui hai bisogno per cui capirai come inserire in una stessa giornata una bella porzione di pasta assieme a verdure e frutta e, perché, no, anche un bel bicchiere di vino.

Smetterai di disertare gli aperitivi o le cene tra amici solo perché sei a dieta e tornerai alla tua forma fisica ideale semplicemente dando al tuo corpo ciò di cui ha davvero bisogno.

Non ci credi?

Clicca qui e leggi come impostare la dieta flessibile.