Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Come Smaltire Acido Lattico

0 296

Quando ci si allena è importa non portarti al limite. Questo infatti può portare ad infortuni nei casi peggiori, o comunque all’accumulo di acido lattico.

L’acido lattico è prodotto normalmente durante l’attività fisica e la sua permanenza è temporanea e non crea problemi, ma sul momento può creare fastidio ed influenzare negativamente il tuo allenamento.

Cos’è l’Acido Lattico Perché Si Forma?

Come dicevamo l’acido lattico si forma nei tuoi muscoli e si accumula durante l’allenamento, se sufficientemente intenso. Può portare indolenzimento e fastidio ai muscoli allenati.

Scopriremo insieme come smaltirlo in modo efficace e ciò che puoi fare per prevenire un accumulo di lattato durante i tuoi intensi allenamenti.

Effetto Acido Lattico Muscoli

E’ importante innanzitutto capire se stai realmente accumulando acido lattico durante il tuo allenamento.

Per capirlo, alcuni sintomi possono includere:

  • nausea
  • vomito
  • debolezza
  • dolore muscolare
  • bruciore muscolare
  • sudorazione
  • mancanza di fiato
  • crampi

Se questi sintomi sono acuti e persistono, può essere segno di acidosi lattica. Questa condizione potrebbe anche diventare molto seria e necessitare dell’assistenza di un dottore.

Acido Lattico Rimedi

Ci sono diversi rimedi che puoi utilizzare sia per prevenire che per alleviare il fastidio dovuto all’accumulo di acido lattico

Stai idratato

Tenersi idratati è ideale sia prima che durante l’allenamento. L’idratazione adeguata potrà aiutarti a

  • ripristinare i fluidi corporei
  • smalitre acido lattico
  • consentire il trasporto di nutrienti
  • portare sollievo ai muscoli
  • prevenire i crampi

Rispettare il recupero

Allenarsi regolarmente è importante per mantenere una buona condizione fisica, ma recuperare a sufficienza (sia tra le serie che tra gli allenamenti) è importante per consentire ai muscoli i vari processi di riparazione e di recupero.

Assicurati di avere almeno un giorno di completo recupero.

Respirazione

Una corretta respirazione infatti incrementa la performance atletica.

Mentre ti alleni è importante mantenere una respirazione adeguata, consentirà di trasportare più ossigeno ai muscoli, rallentare la produzione di acido lattico e migliorare il suo smaltimento.

Riscaldamento

Un adeguato riscaldamento può essere di estremo aiuto.

Stimola infatti la circolazione, aumenta la mobilità e allevia la tensione prima di un allenamento. Tutti questi fattori contribuiscono anche a trasportare e aumentare la circolazione dell’ossigeno che potrà arrivare meglio ai muscoli ritardando l’accumulo di acido lattico.

Magnesio

Aumentare l’apporto di magnesio può aiutare a prevenire ed alleviare il dolore muscolare dovuto all’accumulo di acido lattico.
Inoltre può aiutare ad ottimizzare la produzione di energia in modo che i muscoli ricevano sufficiente ossigeno durante l’allenamento.

I cibi ricchi di magnesio aiutano anche a promuovere il rilassamento, aumentare i livelli di energia ed alleviare il senso di indolenzimento.