Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Dieta dei Tre Giorni: funziona per dimagrire velocemente?

0 228

E’ possibile dimagrire velocemente con la dieta dei tre giorni? Come funziona questo tipo di dieta?

Dimagrire subito è il sogno di tante persone che desiderano modellare il proprio corpo e raggiungere i propri obiettivi velocemente, ma è davvero possibile?

Di diete miracolose e metodi per dimagrire velocemente in una settimana se ne sente parlare spesso…

C’è chi desidera prepararsi alla prova costume e dimagrire prima dell’estate ma ci pensa troppo tardi, o chi vorrebbe tanto indossare un vestito e cerca di seguire una dieta last minute.

Ma dimagrire rapidamente senza il supporto di un nutrizionista può essere pericoloso per la salute e, se non si segue una dieta sana e bilanciata, spesso i chili si riprendono con gli interessi.

Premesso che non esistono diete miracolose, ci sono però delle diete che aiutano a sgonfiare e depurare l’organismo velocemente.

Vediamo in particolare come funziona la dieta dei tre giorni e cosa prevede.

Cos’è la Dieta dei Tre Giorni?

La dieta dei 3 giorni è un regime alimentare ipocalorico, basato principalmente sul consumo di proteine.

I carboidrati ed i grassi vengono ridotti drasticamente per tre giorni, preferendo cibi proteici sia a pranzo che a cena.

E’ una dieta per velocizzare il metabolismo che va seguita con estrema attenzione e per tempi limitati.

Se da un lato infatti consumare molte proteine fa lavorare meglio il nostro metabolismo, dall’altro può causare l’accumulo di scorie, soprattutto se non si è degli sportivi con un fabbisogno proteico alto.

Come per tutte le diete iperproteiche è molto importante bere molta acqua (circa 2L al giorno) per facilitare l’eliminazione delle scorie.

Dieta dei Tre Giorni Menù

Come impostare la dieta? Quante proteine, grassi e carboidrati consumare per seguire bene questo regime alimentare?

Ognuno di noi ha delle esigenze nutrizionali diverse, per cui non è possibile stabilire con precisione cosa e quanto mangiare.

Ci sono però delle indicazioni per chi vuole seguire questo tipo di dieta, che possono dare un’idea di cosa mangiare.

Per la colazione ad esempio si può scegliere fra il latte scremato con una fetta biscottata, succo di frutta con una fetta di pane tostato o ancora un pò di pane con uovo sodo e frutta.

Per gli spuntini è perfetta la frutta di stagione oppure lo yogurt.

A pranzo e a cena si possono consumare proteine magre, come ad esempio tonno in scatola al naturale, petto di pollo, carne magra, pesce magro, con contorno di verdure o patate all’insalata.

Vanno bene anche le minestre di legumi, i formaggi magri come il parmigiano, la mozzarella o la ricotta.

Se si soffre di qualche particolare patologia è sconsigliato seguire qualsiasi tipo di dieta restrittiva, preferendo sempre un’alimentazione sana e bilanciata.

E’ sempre consigliato affidarsi al consiglio di un nutrizionista per dimagrire velocemente in modo sicuro.

Se stai cercando un modo per dimagrire sostenibile nel tempo, che ti permetta di mangiare tutto senza troppe privazioni, ti consiglio inoltre di scoprire come funziona la Dieta Flessibile.