Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Dieta del Buon Umore: Come Funziona?

0 16

Cos’è la dieta del buon umore e come funziona? E’ davvero possibile modificare l’umore con l’aiuto dell’alimentazione?

L’umore è uno stato d’animo che può essere influenzato da diversi fattori sia esterni che interni.

Ci si può sentire di buono o di cattivo umore non solo a causa di determinati avvenimenti o di emozioni che si provano durante la giornata, ma anche per meccanismi interni e processi fisiologici.

A chi non è mai capitato di sentirsi di mal umore senza un reale motivo?

I motivi potrebbero dipendere proprio da processi che avvengono all’interno del nostro corpo, ed in particolare dall’attività di alcuni neurotrasmettitori, dei messaggeri che permettono la comunicazione fra neuroni, cellule e ghiandole.

Neurotrasmettitori come dopamina, adrenalina e serotonina anche detto ormone della felicità, sono infatti implicati nella regolazione dell’umore oltre che in diverse altre funzioni biologiche.

Ma per produrre questi neurotrasmettitori il nostro organismo ha bisogno di alcune sostanze, come ad esempio la vitamina B12, l’acido folico, il triptofano, ecc…

A tal proposito sapevi che esistono dei cibi che possono aiutare a migliorare l’umore?

L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nel benessere psicofisico ed i nutrienti che si assumono con la dieta sono necessari per il buon funzionamento del corpo ed anche per il buon umore!

Scopriamo assieme come funziona la dieta del buon umore e come impostarla.

Dieta del Buon Umore: Cosa Mangiare?

Con il termine dieta spesso si intende una dieta dimagrante… ma oltre alla forma fisica bisogna tenere a mente che è molto importante anche il benessere psicologico.

Ogni giorno si può decidere di includere nella propria dieta alcuni alimenti che favoriscono il buon umore, per sentirsi più motivati e felici.

In generale per il benessere psicofisico è fondamentale avere una buona funzionalità intestinale favorita da una sana alimentazione e un’ottima idratazione.

Per la salute dell’intestino e del microbiota che lo abita, sono consigliati i cereali integrali, le fibre solubili e gli alimenti fermentati.

In particolare l’umore può essere modulato da alcuni neurotrasmettitori, tra cui la serotonina, l’ormone della felicità.

Anche se naturalmente non è possibile assumere la serotonina con l’alimentazione, ci sono alcuni nutrienti che sono indispensabili per la sua produzione all’interno del nostro organismo.

La serotonina viene sintetizzata dal nostro corpo a partire dal triptofano, un aminoacido essenziale che si trova in molti alimenti, e grazie all’aiuto delle vitamine.

Tra i cibi del buon umore ricchi di triptofano e vitamine del gruppo B e C ci sono:

  • Fagioli
  • Lenticchie
  • Ceci
  • Farro
  • Riso integrale
  • Banane
  • Datteri
  • Kiwi
  • Cioccolato fondente
  • Asparagi
  • Spinaci
  • Broccoli
  • Mandorle
  • Noci
  • Pesce
  • Uova
  • Latte

Non possono mancare poi i cibi antiossidanti ricchi di Omega 3 tra cui il pesce azzurro.

Seguire un’alimentazione sana e bilanciata è fondamentale per stare bene ed essere di buon umore, ma da sola non basta… è necessario anche praticare regolare attività fisica.

Lo Sport Migliora l’Umore

Lo sport è un’attività necessaria per mantenersi in forma ed in salute, ma è importante anche per il buon umore.

Oltre che attraverso l’alimentazione, un’altro modo per favorire la produzione dell’ormone della felicità è proprio allenarsi e fare sport con regolarità!

Lo sport in particolare favorisce la produzione di:

  • Endorfine gli ormoni del piacere in grado di dare un senso di benessere e appagamento
  • Serotonina l’ormone del buon umore per eccellenza
  • Dopamina un neurotrasmettitore implicato nella sensazione di piacere e motivazione