Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Dieta di mantenimento: perché spesso non funziona?

0 49

Dieta di mantenimento: perché spesso non funziona e ingrasso di nuovo come prima? o addirittura più di prima?

Arriva sempre questa domanda, tantissime persone che ingrassano nuovamente al posto di riuscire a mantenere il risultato ottenuto, quindi voglio spiegarti come strutturare bene una dieta di mantenimento e perché si ingrassa di nuovo

Mantenere il peso

Molto spesso prima di parlare di una dieta di mantenimento dobbiamo partire dal raggiungere il risultato che vogliamo raggiungere

quindi si parte come sempre dalle calorie, dal livello di calorie adeguato, dal nostro obiettivo…

perché è chiaro che se tu vuoi una perdita peso dovrai diminuire le calorie che consumi, perché se sei sovrappeso è perchè mangi più di quello che ti puoi permettere

oppure se vuoi aumentare di peso dovrai ovviamente consumare più calorie, perché in questo momento stai mangiando di meno

quindi si parte sempre dallo stabilire l’obiettivo

Cosa fare per dimagrire

Per stabilire l’obiettivo solitamente si stabiliscono quante calorie possiamo bruciare ogni giorno.

Ottimo, questo è un punto focale, stabilisci quante quante calorie tu sei in grado di bruciare ogni singolo giorno

da lì andiamo a capire se devi perdere peso, possibilmente dimagrire non perdere peso punto e basta, andiamo a diminuire le calorie a distribuire i nutrienti in modo adeguato da non farti perdere massa muscolare

se invece vogliamo aumentare di peso andremo sempre partendo dalle calorie che siamo in grado di bruciare e ad aumentare.

Quindi perché spesso la dieta di mantenimento non funziona?

Una volta raggiunto il tuo obiettivo abbiamo una persona che ha raggiunto il proprio obiettivo, ha perso dieci chili e adesso vuole fare la famosa “dieta di mantenimento” per mantenere ovviamente i 10 chili persi

eppure dopo un po di tempo …se ne riprende qualcuno o magari tutti!

Ci sono alcune motivazioni differenti, andiamole a vedere…

Dimagrire senza riprendere

La prima motivazione riguarda l’impostazione errata della dieta di mantenimento, perché è data da qualcuno di esterno che non ti ha educato!

Infatti quello che succede molto spesso è che la persona va da qualcuno, si fa fare una dieta di mantenimento …però questa dieta è impostata in maniera errata!

Oppure tu dovresti interpretarla in maniera precisa per come impostata …ma visto che “è il mantenimento” un po’ cominci a fare di testa tua

magari fai delle scelte, fai delle cose, senza aver realmente coscienza di come è strutturata

e quindi quello che fai a è cominciare a prendere qualche grammo ogni volta, poi sempre di più fin quando non ritorni come prima

Dieta di mantenimento non funziona

Un’altra delle motivazioni infatti è l’atteggiamento mentale che hai durante la fase di mantenimento, perché parliamoci chiaro quando abbiamo un obiettivo importante, un obiettivo sfidante, noi cerchiamo di dare il massimo

Poi dici “ok adesso faccio il mantenimento” …nel mantenimento un po ti girano le scatole, non hai un reale obiettivo

l’obiettivo è “star bene e mantenere quello che è ottenuto” ma tu realtà non sei motivato come prima, quindi quello che succede e che c’è uno sgarro in più, c’è uno sgambetto in più, c’è la festività dove non ti controlli, l’aperitivo con gli amici

Bruciare grasso

Nel mantenimento ci sono delle strategie che noi insegniamo ai nostri clienti di coaching per far sì che ci sia un budget per quegli sgarri non programmati, un budget per quegli sgarri programmati e delle strategie per far sì che il mantenimento non sia più uno stress mentale ma che funzioni molto meglio

perché alla fin fine è quello che tu devi fare, capire che se vuoi fare una dieta di mantenimento corretta il tuo totale calorico settimanale deve comunque rientrare in un determinato range che ti permette di mantenere il peso

Fare la solita dieta snervante è anche abbastanza inutile, mentre invece il mantenimento è mantener di più o meno quel peso forma

non è mantenimento invece “ho raggiunto i 60 al ritorno a 85” o ritorno a 70… quello non è mantenimento!

Quello è ingrassare nuovamente perché stai adottando delle abitudini scorrette

Come dimagrire bene?

Quindi è importante impostare una dieta che ti dia risultati, ma che sia anche in grado di farteli mantenere!

Ed una dieta che ti dia questi risultati è solo una dieta che ti consente di mangiare tutti i cibi che vuoi, poter andare fuori a cena e goderti gli aperitivi …una dieta che ti fa mangiare solo pollo, insalatina, riso in bianco, non è una dieta che ti consente di “mantenere” perchè non vedrai l’ora di mollarla

Per questo abbiamo creato un piano di 7 GIORNI in cui ti spieghiamo proprio come impostare la tua dieta con i cibi che vuoi, alzare il metabolismo e non riprendere più i chili persi!

Clicca il pulsante qui sotto e se trovi ancora posti disponibili unisciti al programma per bruciare grasso di 7 giorni!