Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Dieta Flessibile menu settimanale

0 1.610

Come impostare un menu settimanale di Dieta Flessibile? Oggi andiamo a vedere insieme come si imposta una giornata tipo per una dieta dimagrante

Dieta Flessibile esempio menu

Prima di scendere nel dettaglio di Dieta Flessibile E menu settimanale o una giornata tipo di dieta dimagrante, ti racconto pure la mia giornata!

Dobbiamo andare a capire innanzitutto cosa serve per dimagrire e perché le diete tradizionali non funzionano

quelle che magari trovi nelle riviste, trovi nei libri, magari fatte per tutti allo stesso modo oppure la dieta magari impostata da qualcuno che ti impone delle restrizioni…

La prima cosa da capire è che per dimagrire hai bisogno di un deficit calorico rispetto al tuo consumo energetico giornaliero

spieghiamo spesso nei nostri video e nei nostri programmi che quello che dovresti fare è impostare una giornata dove potrai mangiare tutto quello che vuoi come qualità e come categorie di cibo

Dieta esempio

Proprio per questo le diete per tutti non esistono!

Perché un menu tipo di 1200 calorie non ha senso per una persona che deve assumere 2000 o 2500 calorie!

Quello che serve infatti è capire quali sono le tue personali esigenze metaboliche, perché potresti avere un fabbisogno più o meno alto rispetto a una dieta standard, e quindi dovresti accartocciare e buttare tutte quelle diete col fogliettino stampato

perché ovviamente il tuo consumo calorico dipende da tutto quello che farai nella giornata, da come sei composto fisicamente, dalla tua struttura…

è da questo ovviamente che dipende il totale delle calorie e dipendono ovviamente i macronutrienti di cui hai bisogno perché come tutte le persone al mondo hai bisogno di carboidrati per far funzionare i processi metabolici, hai bisogno dei grassi che regolano il tuo equilibrio ormonale, e hai bisogno anche delle proteine che mantengono la tua massa magra e quei muscoli che tengono alto il metabolismo

Cosa mangiare a dieta

Ovviamente anche per questo ognuno di noi ha un fabbisogno completamente diverso

una persona potrebbe avere bisogno di 100 grammi di proteine al giorno, un’altra ancora potrebbe averne bisogno di 200, ma così come i carboidrati potrebbero essere 150, 200 o 300 per qualcun altro

quindi la cosa importante è bilanciare i macronutrienti

devi capire quanti carboidrati, grassi e proteine devi mangiare e anche combinarli bene all’interno di uno stesso pasto

Quindi quello che facciamo noi con migliaia di italiani ai quali consigliamo come strutturare il proprio piano giornaliero per il dimagrimento è quello di cercare di abbinare sempre in ogni pasto carboidrati, grassi e proteine

giustamente tu mi dirai “ok, ma io magari ho pochi grassi e più carboidrati…”

Perfetto! Quello che farai sarà mettere in ogni pasto una grande quantità di carboidrati e una piccola quantità di grassi

magari hai tante proteine e non riesci ad arrivarci… ecco ha molto senso assumere in ogni singolo pasto la quantità proteica corretta piuttosto che magari fare come alcuni: una colazione all’italiana molto dissociata con proteine praticamente nulle

Menu Dieta Flessibile

Dobbiamo vedere la Dieta Flessibile menu settimanale?

Per esempio fette biscottate con la marmellata e il caffè zuccherato?

e poi cercare di ingozzarsi di proteine negli altri pasti?

Molto sbagliato…

Quindi uno dei consigli di base che noi diamo sempre è: abbina tutti i macronutrienti in ogni singolo pasto in modo da avere una di gestione ottimale e anche perché potrai far sì che magari non ci siano grosse quantità di cibo in un solo pasto

Non è facile dover mangiare magari 300 o 400g di pollo la sera perchè sei costretta a recuperare tutte le proteine che non hai assunto nel resto della giornata

così come non è ideale mangiare 40 grammi di grassi tutti in un unico pasto, perché potresti avere delle difficoltà nel rallentamento eccessivo della digestione

Dieta Flessibile esempio dieta

Quindi adesso andiamo a vedere il piano che seguono i tuoi nutrizionisti preferiti, e ti stupirà sapere che non seguiamo un piano esatto e uguale ogni giorno!

Esattamente quello che succede nella nostra dieta ogni singolo giorno è che noi, come ormai migliaia e migliaia di italiani, seguiamo la Dieta Flessibile quindi mangiamo tutto ciò che ci va in quella giornata!

Il classico sgarro il sabato sera non eisste più!

Magari vi capiterà di mangiare pizza il mercoledì a pranzo …perché ti va!

Ecco come è fatto un piano con la Dieta Flessibile, ti faccio un esempio di una mia giornata tipo quindi

Parte con il Digiuno Flessibile, che è una strategia che mi consente di avere più cibo e calorie da consumare nei pasti che voglio più abbondanti (come il pranzo) perché personalmente non sento particolare bisogno di dover mangiare la mattina appena sveglio, quindi io parto con il mio pasto spezza digiuno che è all’incirca mezzogiorno con un rapidissimo snack (che può essere uno snack proteico, quindi uno shake delle proteine) e 45 minuti dopo ho il mio bel pranzo

solitamente consiste di un fantastico piatto di pasta, alla pasta non voglio rinunciare faccio la ditta flessibile e mi faccio un bel piatto di pasta!

Snack? Anche qui può essere un bel gelato se ne ho voglia, lo faccio tranquillamente, magari un gelato artigianale piuttosto che confezionato, o una bellissima fetta di pane con la nutella che io amo!

Dieta Flessibile giornata tipo

Ma come faccio io fanno migliaia e migliaia di persone che seguono la Dieta Flessibile ad oggi!

Per tantissime di loro approfittano della possibilità di essere seguiti direttamente dal team Dieta Flessibile con dei programmi di coaching come ad esempio il nostro programma DIMAGRISCI SENZA DIETA con cui puoi iniziare a capire come accelerare il tuo metabolismo e mangiare quello che vuoi in soli 7 GIORNI!