Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Dieta Ipocalorica Controindicazioni ed Effetti sulla Salute

0 654

Le diete “dimagranti” sono ovunque e sicuramente sei stata travolta dalle migliaia di “diete delle bacche“, dalla “dieta slim“, dalla “dieta di hollywood” e centinaia di altre tra le più nominate.

Ma di tutte le persone che vogliono perdere peso, le persone che seguono questo tipo di diete sono quelle che hanno meno successo in assoluto.

Mangiare Meno per Dimagrire: Perché Non Funziona?

Quando queste diete ti portano a perdere peso, magari anche tanto peso, ti fanno riprende il peso perso e anche peso extra nel giro di un anno, e se sei sfortunata anche nel giro di pochi mesi.

Un’analisi molto recente ha confermato, osservano 31 diversi studi a lungo termine di 5 anni, che le persone che seguono queste diete prendono più peso di quello che hanno perso nel giro di un anno.

Innanzitutto facciamo una pausa, dobbiamo dire prima di ogni altra cosa che una dieta che funziona è una dieta che puoi seguire per sempre, o una non-dieta, come la Dieta Flessibile.

Come è possibile che con questi numeri incredibili e questo livello di insuccesso enorme le diete “drastiche” siano ancora popolari?

Dieta troppo rigida

Prendiamo ad esempio le diete rigide, quelle diete che escludono i cibi o che eliminano categorie di alimenti.

Oppure prendiamo le diete più “alla moda”, se vogliamo veramente capire perchè falliscono però dobbiamo avere le idee chiare, ed in questo caso possiamo fare alcuni esempi e scendere nel dettaglio.

Diete a Combinazione

In queste diete il cibo deve essere mangiato in un certo ordine.

Per esempio alcune regole potrebbero proibire o impedire di mangiare carboidrati e proteine insieme, oppure potrebbero costringere la persona ad aspettare diverse ore prima di consumare un alimento in modo con si “mischi” all’alimento precedente.

Altre restrizioni folli e senza alcun fondamento possono essere quelle di non mangiare diversi tipi di proteine insieme, di non mangiare grassi e proteine insieme o di non mangiare proteine e cibi acidi insieme.

Non solo hanno zero fondamento scientifico, ma rendono una dieta praticamente impossibile da seguire per una persona normale, soprattutto se deve essere seguita a lungo termine.

Non dovresti MAI iniziare una dieta che non poi seguire per lungo tempo. E sicuramente un milione di regole complesse e impedimenti non puoi seguirli a lungo termine.

Diete che enfatizzano un alimento

Le diete drastiche che ruotano attorno ad un alimento non sono hanno come ogni dieta drastica effetti collaterali molto negativi, ma aprono la strada a carenze nutrizionali anche molto gravi.

Molte persone che iniziano una dieta basata sul petto di pollo, o sul cavolfiore o su qualsiasi altro alimento che costringa ad una routine rigida e stretta iniziano a sperimentare fatica, debolezza…

Queste diete sono state pensate per far perdere tanto peso (liquidi, muscoli e “forse” un po di grasso) e pongono l’organismo sotto enorme stress e danno alla salute oltre che danno metabolico.

A volte la perdita di massa magra e il rallentamento del metabolismo, in certi casi di dieta drastica, è così grave che non mettersi affatto a dieta sarebbe stato meglio.

Diete che eliminano una categoria di cibi

Consigli nutrizionali sbagliati e dannosi, come escludere una categoria di alimenti, non è solo difficile da seguire ma può portare ad eliminare cibi di cui il tuo organismo ha bisogno.

Un classico sono i carboidrati.

Molti però non sanno che il nostro corpo funziona con i carboidrati (pane, pasta, frutta, verdure..) e che i carboidrati sono parte del processo per bruciare grassi (sorpresa!).

…senza contare il fatto che il cervello funziona consumando carboidrati.

Come Dimagrire in Modo Efficace?

Esiste un solo modo per dimagrire: la dieta deve essere uno stile di vita.

Puoi stare a vita senza pizza? No.

Puoi stare a vita senza un hamburger? No.

Puoi stare a vita senza un piatto di pasta?.. e potrei continuare all’infinito.
Questo perchè la gente pensa che siano le cose “buone” a fare ingrassare, ma non è così.

Per fortuna abbiamo già aiutato migliaia e migliaia di persone, che grazie al Pacchetto di Avviamento Alla Dieta Flessibile hanno ripreso a mangiare ciò che volevano e amavano bruciando chili su chili di grasso.

Dieta Ipocalorica Fa Male?

Grazie a questo sistema migliaia di persone hanno capito che il punto è il numero di calorie e di macronutrienti a fare la differenza.
Sfortunatamente molte persone invece, seguendo le diete che abbiamo visto prima, arrivano a consumare troppe calorie meno.

La dieta del pompelmo, la dieta del mango e via dicendo, ti mettono a ridotte calorie per un certo periodo di tempo, tempo nel quale il tuo corpo mette in atto diversi meccanismi (che non tu vuoi accadano!).

Infatti in questo momento il tuo corpo passa in risparmio di energia e smetterà di bruciare grasso.
Inizierà a far rallentare il metabolismo, così bruci meno calorie, ed inizia a farti sentire fiacco e stanco per farti muovere meno.

Dopo nemmeno 48 ore in cui mangi meno cibo del necessario il corpo finisce gli zuccheri che aveva a disposizione (circolanti o conservati nei muscoli) ed inizia ad utilizzare le proteine di cui sono fatti i tuoi muscoli, le distrugge e le trasforma in zuccheri da usare per sopravvivere.

Il tuo corpo non ama bruciare troppo grasso, infatti il grasso corporeo è una “garanzia” di sopravvivenza se dovessi stare troppo tempo senza cibo.

Dieta Ipocalorica Effetti Collaterali

Una dieta eccessivamente ipocalorica è una cattivissima idea per diversi motivi.

Rallenta il metabolismo.
Il tuo corpo si adatterà a vivere con le calorie che tu gli dai con la dieta attuale, quindi rallenterà e si abbasserà.
Ti sentirai debole, avrai una costante stanchezza e questo per il corpo è un bene perchè farai meno attività e sforzi fisici.
Il problema enorme è che quando finirai la dieta e smetterai di mangiare così poco il tuo metabolismo rimarrà dov’è, resterà basso… e sarà così che ingrasserai!

Perderai massa magra.
Il tuo corpo si è adattato ma ha ancora bisogno di glucosio (zucchero) per funzionare, quindi andrà a scomporre le proteine di cui sono fatti i muscoli (e nei casi più gravi anche gli organi) per trasformarli in glucosio, abbassando ancora il metabolismo.
Questo è un grande problema quando la dieta dura a lungo, infatti il corpo non sarà in grado di distinguere tra muscoli del pettorale e muscoli del cuore.

Rischi gravi carenze.
Quando la dieta è troppo povera di calorie non potrai mangiare abbastanza da soddisfare tutte le tue esigenze nutrizionali.
Sarai quindi a rischio di vitamina D, B oltre ad essere a grave rischio di malnutrizione.

Dieta Sana ed Equilibrata per Perdere Peso

Se il tuo obiettivo è dimagrire e avere un corpo migliore assumere meno calorie (o come in certi casi assumere meno calorie del metabolismo basale), esagerare con il deficit calorico o mangiare meno del fabbisogno calorico sono soluzioni che gettano le basi per il fallimento …e per ingrassare!

Devi consumare cibo a sufficienza per soddisfare tutti i requisiti metabolici, per tenere alto il metabolismo e per bruciare grasso.

Come ti spieghiamo nel Pacchetto di Avviamento Alla Dieta Flessibile che ti consente di trasformare il tuo corpo in una fornace brucia-grassi!