Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Dieta Mangiando Tutto: si può fare?

0 134

Dimagrire mangiando di tutto è un sogno o una possibilità reale?

Se stai pensando di metterti a dieta per perdere peso, ma ti spaventa un pò l’idea di avere troppe restrizioni e rinunciare a tutti i cibi che ti piacciono di più, sappi che esiste una dieta che ti insegna a mangiare di tutto ma con intelligenza.

Cosa significa mangiare con intelligenza? Non rinunciare a nessun cibo, ma sapere quando e quanto mangiarne per non ingrassare.

Stiamo parlando della Dieta Flessibile, una dieta efficace per perdere peso che non esclude dall’alimentazione nessun cibo, nemmeno la pizza, gli hamburger con patatine fritte e i dolci.

Questo chiaramente non significa che si può mangiare sempre tutto quello che si vuole, ma che se si bilanciano i cibi grassi con quelli sani è possibile mantenere la linea.

Vediamo come seguire la dieta flessibile e trovare il giusto equilibrio per dimagrire mangiando tutto.

Dieta Flessibile: Dimagrire Mangiando Tutto

La dieta flessibile è un tipo di dieta perfetto per chi ha sempre cercato di perdere peso ma non è mai riuscito veramente a seguire una dieta.

Questo perché a differenza della maggior parte delle diete piene di privazioni, si basa su alcune semplici regole che consentono di concedersi di tanto in tanto qualche premio e non rinunciare a una pizza con gli amici.

Come funziona la dieta flessibile?

La Dieta Flessibile anche detta IIFYM acronimo di If It Fits Your Macros ( che in italiano si potrebbe tradurre “se rientra nei tuoi macros”) è una dieta che tiene conto dei macronutrienti che si consumano giornalmente.

I macronutrienti sono le proteine, i carboidrati ed i grassi che si assumono con l’alimentazione.

Ogni macronutriente ha un diverso contenuto calorico che va monitorato, per non sforare la quantità di calorie che bisogna assumere ogni giorno.

Per dimagrire, infatti, è fondamentale, considerando sempre il proprio fabbisogno, ridurre le calorie che si assumono con la dieta.

Ma non è detto che tutte le calorie che si assumono, devono per forza provenire solo dai cibi sani…

La dieta flessibile, insegna proprio a saper gestire le calorie, calcolare i macronutrienti e dimagrire nel modo più naturale possibile.

Seguire un’alimentazione sana e bilanciata, ricca di fibre, sali minerali, vitamine, grassi buoni e proteine magre è importantissimo per la buona salute dell’organismo, ma questo non significa che con il giusto metodo, di tanto in tanto non ci si possa concedere qualche sgarro.

L’importante è saper gestire lo sgarro e non farlo diventare un’abitudine!

Probabilmente all’inizio avrai bisogno di una guida per impostare la dieta flessibile adatta alle tue esigenze, per questo puoi affidarti al nostro team di coach nutrizionali pronti ad aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

E’ molto importante quando si segue una dieta, affidarsi a professionisti esperti del settore, che possono consigliare in base alle esigenze nutritive personali, il piano alimentare più adatto.

C’è il rischio di riprendere i chili persi con la dieta flessibile?

Considerato proprio che la dieta flessibile evita il più possibile le restrizioni, permette di mantenere le proprie abitudini e i gusti alimentari, e può diventare un vero e proprio stile di vita, non c’è rischio di riprendere i chili persi con la dieta.