Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Dieta Paleo Come Funziona?

0 251

Se navighi internet ed il mondo del fitness da un po’ c’è la possibilità che tu abbia sentito della Paleo Dieta prima.
Se non ne hai sentito parlare, forse la dieta “paleolitica” o dei “primitivi” può suonare familiare.

Chiamala come vuoi, è uno dei trend sui cui la gente si butta quando cerca qualcosa di “affascinante” e “nuovo” per perdere peso.

Come molte cose nella vita, ci sono lati positivi e (purtoppo in questo caso molti) lati negativi in questo approccio alimentare.
I sostenitori incalliti, un po’ estremisti, negano con ogni forza i problemi nutrizionizionali e fisiologici che un approccio del genere può causare, ma quando la analizzi alla luce del sole e, soprattutto, considerando che siamo negli anni 2000 inoltrati e non nel paleolitico, vedrai alcuni punti oscuri.

Per adesso diciamo solo che la Paleo, per chi non la conosce, è una dieta particolare. Che adesso andiamo a vedere.

Paleo Dieta Cos’è?

Se chiedi ad alcuni sostenitori o cerchi su internet cosa è questa dieta probabilmente troverai cose come:

Vivere di ciò che da la terra

Pochissimi carboidrati e grassi alti

Se puoi cacciarlo e puoi raccoglierlo puoi mangiarlo

Ed altre cose un po’ strane da sentire (e mettere in pratica nel 21° secolo).

La Paleo è stata creata basandosi sul concetto che nella preistoria le persone non avevano tutti i problemi che hanno oggi.

Nell’eta della pietra non c’erano tutti questi problemi cardiaci, diabete ed altri problemi di cui sentiamo oggi (essere mangiati da un leone era il problema più grande a cui potessi andare incontro).

L’obesità oggi cresce, le persone ogni giorno muoiono di cancro o altre malattie come problemi cardiaci, il diabete sembra quasi la cosa più “tollerabile” (ma non è affatto “fico” da avere).

Dieta Paleo Significato

Il tutto ci riporta a noi. Se i nostri antenati erano in salute, più in salute rispetto a come siamo noi oggi, questo cosa ci dice?

Ecco da dove nasce la dieta. Il concetto è che se torniamo sui passi dei nostri antenati e mangiamo ciò ce mangiavano all’età della pietra possiamo ridurre i problemi ed i rischi.

…sembra più facile a dirsi che a farsi.

Dieta Paleo Alimenti Consentiti

Che vuol dire allora tutto ciò? Cosa puoi mangiare alla fine in una dieta preistorica?!?

Come detto sopra, mangiare ciò che la terra mette a disposizione è un buon modo per sintetizzare il tutto. Se il cibo non viene dalla “terra” (o selvaggio) non lo puoi mangiare.

Dieta Paleo Menu

Con una dieta paleo si vanno ed enfatizzare alimenti come:

  • Carni allevate al pascolo
  • Pesce fresco
  • Frutta fresca
  • Verdure fresche
  • Uova fresche (non da allevamento)
  • Alcuni semi

Puoi creare i tuoi pasti e menu da queste categorie qua sopra, come sostiene chi segue questo metodo.

Ed i cibi che non puoi mangiare?

Dieta Paleo Esempio

Come puoi bene dedurre ed immaginare non ti sarebbe consentito mangiare il 90% delle cose disponibili al giorno d’oggi:

  • Grani/Cereali
  • Legumi
  • Latticini
  • Tutto ciò che contiene zucchero/farine
  • Patate
  • Cereali/verdure “integrali” (perchè alcuni sono considerati troppo integrali e non veri cereali o verdure nel senso “paleo” del termine)
  • Cibi alti in sodio (carne secca, cibo in scatola…)
  • Tutti gli snack
  • Cibi raffinati
  • Tutto ciò che contiene aromi o dolcificanti (anche naturali)
  • Condimenti/Salse
  • Carni processate
  • Alcolici

Wow!.. sembra che non si possa mangiare effettivamente nulla di ciò che è disponibile oggi, ma quasi tutto ciò che è difficile o impossibile da trovare oggi.

Infatti in una qualche forma o maniere anche i cibi che “concettualmente” era disponibili all’epoca non sono più gli stessi o coltivati allo stesso modo di allora (anche il cibo e le piante i evolvono, così come gli animali e le tecniche di colture …per fortuna!).

Ma effetivamente, una volta iniziata ti rendi conto che puoi comunque comporre dei pasti con ciò che è consentito.

Questo si riferisce alla dieta paleo “stretta“. Per alcune persone per fortuna l’approccio è molto meno drastico e integralista, anche perchè rispettare una dieta del genere a vita sarebbe impossibile per il 99% delle persone.

Infatti molte persone seguendo l’approccio etico della dieta paleo mangiano comunque:

  • Patate
  • Altre verdure
  • Miele
  • Sciroppi
  • Cioccolata fondente

Ed in effetti in questa versione diventa una dieta più sostenibile per quanto comunque resta rigida e schematica.
Ti consente comunque di trovare alimenti quotidiani e di tutti i giorni da poter inserire nella tua dieta paleo.

Un approccio del genere pul prendere la dieta paleo drastica low carb e renderla leggermente più gestibile.
Ed è la versione più utilizzata da chi si allena ovviamente, perchè consente di continuare a performare bene e non crollare durante gli allenamenti.

Ok, ma ora che sai qual è la dieta Paleo, perchè farla?

Dieta Paleo Benefici Eventuali

I sostenitori dicono che la dieta Paleo porta ad alcuni benefici. Ed in effetti alcuni benefici sono anche provati e reali.

Centinaia di persone hanno provato la paleo e riportato i benefici che seguono.

MIGLIORE CONTROLLO DEGLI ZUCCHERI NEL SANGUE

E’ una normale conseguenza della totale eliminazione (o restrizione) degli zuccheri in questa dieta.

Tutti i cibi che sono consentiti nella paleo sono a basso indice glicemico, questo vuol dire che rilasciano energia (zuccheri) nel sangue in modo lento e graduale.

Anche se alcuni frutti hanno un IG alto hanno un’alta dose di fibre che aiuta a ridurre il picco insulinico dovuto agli zuccheri.

Con il piano Paleo eviterai tutti i picchi insulinici per ovvi motivi, di consieguenza eviterai i crolli di energia che ne derivano.

RIDOTTO RISCHIO DI DIABETE

Come conseguenza del primo uno dei benefici maggiori è il ridotto rischio di diabete.
Quando hai stabilizzato e controllato gli zuccheri nel sangue non causerai uno stress eccessivo sul pancreas evitando le fluttuazioni di insulina e di zuccheri che avvengono con un maggiore consumo di zucchero.

Certo, è un piccolo step ma è uno step lontano dall’insorgere del diabete.

LIVELLI DI ENERGIA STABILI

Un ulteriore benificio collegato è quello dei livelli di energia più stabili.

Hai stabilizzato i livelli di zuccheri nel sangue, senza i crolli di zuccheri e di energia quindi stari più energico in modo costante.

Inoltre considera che la maggior parte delle calorie e dell’energia nel rigemi paleo derivano da cibi grassi densi di nutrienti e salutari, questo aiuta a mantenere i livelli di energia costanti per tutto il giorno.

Quando metti a confronto i carboidrati e di grassi in termini di energia i carboidrati danno maggiore energia immediata mentre i grassi danno energia a rilascio più lento e prolungato.

Se sei insicuro su come distribuire i nutrienti in modo adeguato tra carboidrati e grassi puoi richiedere un piano personalizzato con la Mappa Dei Macros e ricevere un piano 100% personalizzato.

CONTROLLO DELL’APPETITO

Un grande beneficio è il controllo dell’appetito.

Potendo mangiare solo cibi densi di nutrienti, ad alto volume e con tante fibre ovviament sentirsi sazi e più semplice.

…E’ TUTTO VERO?

Si e no.

In una dieta ipocalorico comunque, prima o poi, avrai fame.
Soprattutto se si tratta di una dieta drastica e che esclude molte cose che probabilmente ami come la Paleo…

Soprattutto i carboidrati raffinati (pane, pasta, pizza…) sono qualcosa che molto difficilmente puoi eliminare per sempre e che comunque sono demonizzati senza alcun motivo.

Dieta Paleo Controindicazioni

Andiamo invece a vedere il motivo per cui su migliaia di persone che iniziano la Paleo altrettante la mollano.

SOSTENIBILITA’

E’ il primo grande problema con una dieta del genere, farla!

Pensaci infatti, per quanto tempo riusciresti realmente a seguirla senza mai uscire dai binari? Senza mai cadere in un alimento che ami ma che è vietatissimo nella Paleo?

Pensaci molto bene e a fondo prima di decidere di iniziare una Paleo.

Quando inizi un percorso o una dieta che ti deve far stare bene esteticamente e psicologicamente, devi sempre pensare a lungo termine e non per 3 o 4 settimane.

Se una dieta stravolge le tue abitudini quotidiane, elimina ciò che hai sempre amato, ti priva di ciò che desideri smetti di pensarci.

Puoi fare la Paleo per sempre? Pensaci.

Paleo Dieta Colazione

Puoi sul serio stare senza latticini a vita? Puoi escludere avena o cereali e cambiarli a colazione con uova e frutta per sempre?

Certo mai più e per sempre sono parole grosse, forti, ma è proprio ciò che ti aspetta (o che comunque dovresti fare) se hai deciso di seguire la paleo come stile di vita.

Posso assicurarti infatti che chi segue la Paleo o strategie simili prima o poi sgarra… e quando inizi a sgarrare sei arrivato alla fine della dieta.

Seguire la Paleo vuol dire seguire la sua strategia il 100% del tempo. Stop.

Chiediti onestamente: Posso farcela?

E poi da li prendi la tua decisione.

Controllare le Calorie

Il problema successivo è quello di tutte le diete di “tendenza”, ovvero non si contano le calorie.

Si, ti viene data una lista di cibi, ti viene detto di mangiarli e che puoi mangiarne quanto ne vuoi… ma così facendo il 97% delle volte vai oltre le calorie che ti farebbero dimagrire.

Chiaro, è difficile andare oltre le tue calorie con verdure e frutta per il 70% dei pasti …ma un paio di bistecche di manzo e due o tre uova intere oltre a cioò che mangi nel corso della giornata e facilmente hai superato il tetto di calorie che potrebbe farti dimagrie.

Ricadi nuovamente nell’errore delle diete come il “mangiare pulito” che alla fine …non fa dimagrire!

In ogni dieta, se non sai quante calorie entrano e quante ne escono con precisione non solo non dimagrirai mai, ma rischi di ingrassare!

Allenamento

Il più grande problema con una dieta del genere è l’allenamento.

Ma parliamo di allenamento efficace, di quello intenso che funziona davvero. Infatti con tutte le diete low-carb avrai problemi legati all’intensità che puoi mantenere o permetterti.

Ricorda che il tuo corpo utilizzerà sempre i carboidrati per fornire energia ad uno sforzo intenso.
Nonostante il corpo sia in grado anche di utilizzare grasso corporeo per fornire energia all’allenamento non è in grado di farlo abbastanza velocemente per soddisfare le necessità di un allenamento intenso.

Con una dieta Paleo non saresti in grado di sostenere l’esercizio intenso che può modificare realmente il tuo corpo per 4 o 5 giorni a settimana.

Ti sconsiglio di scoprirlo nel modo peggiore e di provare ad allenarti in modo intenso con una dieta povera di carboidrati.
E’ una sensazione piuttosto spiacevole provare a sollevare un peso per te “normale” e trovarti incapace di gestirlo…

Carenza di Calcio

Prima ti ho accennato dei cibi densi di nutrienti che sono coinvolti nella Paleo. Purtroppo non sono densi di TUTTI i nutrienti…

Un nutriente che a causa delle restrizioni alimentari della Paleo ti verrà a mancare è il calcio.

I latticini ne sono una fonte fondamentale e come hai visto non sono ammessi nella Paleo. Di conseguenzati servirebbero tonnellate di spinaci per raggiungere la quota necessaria.

Ed anche nel caso in cui tu riesca a mandare giù chili e chili di spinaci ogni giorno questo calcio non è prontamente e facilmente assorbibile come quello disponibile nei latticini.

Questo a causa di altri antinutrienti presenti negli spinaci.

Se non sei certo di come andare a distribuire i tuoi nutrienti il consiglio resta quello di richiedere un piano personalizzato con la Mappa Dei Macros e ricevere un piano 100% personalizzato sulle tue esigenze.

A meno che tu non soffra di gravi intolleranze al lattosio ti sconsiglio fortemente di rinunciare a tutti i latticini, soprattutto perchè tra i latticini trovi ottime fonti di minerali e proteine con un bassissimo apporto di grassi.

Carenza di Vit D

Insieme al calcio è un nutriente che sfortunatamente ti verrà a mancare e viene molto sottovalutato nella Paleo.
Infatti è una vitamina che è già difficile assumere nelle corrette quantità con una dieta “normale” per il semplice fatto che non è contenuta in molti alimenti…

Per fortuna i latticini ne contengono una buona quantità e varietà, consentendo di migliorare la contrazione muscolare, la robustezza delle ossa e assistere con la regolazione della pressione sanguigna e degli zuccheri nel sangue.

Costo

Un problema che sembra banale: il costo della dieta.

Prendere solo carne allevata al pascolo, pesce fresco appena pescato o verdure e frutta organici costano parecchio ma parecchio di più rispetto alla grande distribuzione.

Alcuni cibi sani e salutari piuttosto economici come riso, pasta o avena sono del tutto esclusi dalla paleo, e sono alternative che costituirebbere una base ottima per una buona dieta.

Quindi ecco anche i retroscena a cui non penseresti in una dieta Paleo ma che possono andare a cambiare un’infinità di cose quando c’è da scegliere.

Differenza tra Dieta Paleo e Dieta Flessibile

Ma potresti seguire la Paleo con un approccio più… “flessibile“?

Se vuoi raggiungere risultati veri, devi capire in modo sincero che la dieta Paleo pura e cruda non ti porterà dove vuoi.

Se è tua abitudine fare scorpacciate di salmone e noci tutto il giorno, queste calorie si sommeranno velocemente…

…ma se aggiungessi un tocco di “flessibilità” a questa filosofia? Probabilmente potrebbe funzionare avere il controllo dei nutrienti e delle calorie che introduci nel tuo corpo.

Di che approccio parliamo…?

Dieta Flessibile Macros

Con la Dieta Flessibile puoi inserire gli alimenti che tu vuoi, per questo si presta ad essere usata in tutti gli approcci (dalla Paleo alla Keto..) consentendo di trasformare queste diete in diete sul serio efficaci, semplicemente tramite il controllo dei nutrienti.

In questo modo sai per certo quanti grassi, carboidrati e proteine ti servono per il tuo obiettivo, di conseguenza saprai quanti ne entrano con la tua attuale dieta.

Dieta Flessibile per Dimagrire

La perdita di grasso si basa sui numeri: calorie dentro – calorie fuori

Per questo nessun approccio che ti consente di mangiare a sazietà da una lista di cibi può garantire il risultato. Non hai controllo dei numeri, non li conosci.

Per questo con il nostro piano Mappa Dei Macros il nostro staff personalizza questi precisi numeri di cui parliamo su di te, per garantire il 100% del risultato.

Macros Dieta

Rispetto alla Paleo ad esempio la Dieta Flessibile consente un più ampio margine di carboidrati nel tuo protocollo, che ti consente di allenarti duramente in modo efficace.

Un problema al quale potresti andare incontro (per ignoranza o per negligenza) con la Dieta Flessibile è la troppa libertà e scegliere quindi solo spazzatura per riempire le tue calorie…

Ecco che qui brilla invece la Paleo!

Abbianandola ad un regime flessibile saprai di dover scegliere da una determinata categoria di alimenti, limitando fortemente l’introduzione di “cibi sporchi” in favore di alimenti più ricchi di fibre e vitamine.

Essenzialmente pensa alla Paleo utilizzando l’approccio Dieta Flessibile.

Potrebbe essere una coppia fenomenale per indirizzarti verso le scelte alimentari più giuste, senza rinunciare a molti dei cibi che adori.

RISULTATO

Come risultato potresti trovare una combo cha va bene a:

  • Chi vuole perdere peso mangiando in modo “corretto”
  • Chi vuole semplicemente prevenire certe malattie ma senza privarsi di tutto
  • Chi vuole costruire massa muscolare ma non vuole rinunciare alle cene fuori
  • Gli atleti che cercano la massima prestazione ma sono puristi dell’alimentazione “salutista”

Come vedi si può trovare un piano per ogni soggetto perchè, come sempre, la Dieta Flessibile rende tutto più efficace!