Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Dieta Proteica Dimagrante Benefici e Controindicazioni

0 468

Una vera dieta proteica dimagrante può avere, come tutte le diete, benefici e controindicazioni.

Le conseguenze spiacevoli, solitamente, non si verificano specificatamente nell’arco di una dieta proteica standard ma nelle esagerazioni, negli eccessi e nel seguire metodi fai da te senza consultare uno specialista.

Le proteine sono una parte importante del nostro corredo macro-nutrizionale ma vanno assunte secondo principi e norme che non eccedano o che non creino scompensi al nostro organismo.

Vediamo quini i pro ed i contro di una dieta proteica e come si presenta per chi avesse intenzione di iniziarne una.

Cosa Sono le Diete Proteiche?      

Una dieta proteica è un preciso modello alimentare che predilige l’assunzione delle proteine ai carboidrati.

Chi la sostiene e la segue manifesta apprezzamento per il fatto che aiuti a non accumulare grassi ma è chiaro che va seguita opportunamente.

Questa dieta inserisce nell’alimentazione una maggioranza di proteine che stimolano il metabolismo e che attivano la perdita di peso come pesce, pollami, carni rosse, formaggi magri, uova, tofu, fagioli, soia o frutti di mare. Tra gli alimenti prediletti di questo stile alimentari ci sono petti e cosce di pollo, filetti di pesce, tonno, maiale senza grasso, prosciutto, uova, formaggi di tutti i tipi, legumu noci, soia e semi. Insomma, la dieta proteica ammette quasi tutto ma a una condizione: il consumo di carboidrati è limitato al minimo.

Tra questi si dovranno prediligere quelli ricchi di fibre e di origine integrale evitando alcolici e tutti gli alimenti contenenti zuccheri.

Dieta Proteica Funziona?   

La sua efficacia deriva dal fatto che le proteine sono in grado di fortificare l’apparato muscolare riducendo accumuli di grasso localizzato e riducendo il senso di fame.

Una dieta del genere funziona solo a condizione che le proteine scelte siano fresche e di prima qualità oltre al mantenimento di uno stile di vita piuttosto attivo, con almeno tre allenamenti di media intensità alla settimana.

Non è una dieta indicata a chi soffre di allergie, intolleranze o che ritiene di non voler mangiare carne e pesce.

Per questo è una dieta anche piuttosto costosa se si pensa alla scelta delle migliori proteine fresche da consumare due volte al giorno.

Dieta Solo Proteine Fa Male?

Gli effetti di questa dieta si manifestano sotto forma di nervosismo, affaticamento, mancanza di forze, mal di testa e depressione.

Difatti le proteine sono note per il loro effetto energizzante che, protratto nel tempo, può condurre ad un certo affaticamento.

C’è poi da considerare che il consumo di carni e pesci di scarsa qualità può indurre conseguenze spiacevoli gravi, non riconducibili per forza allo stile della dieta che, di per sé, è ampio e variegato.

Per questo prima di intraprendere una dieta del genere è consigliabile parlare con uno specialista e valutare tempi e condizioni del regime alimentare che non andrebbe certo mantenuto troppo costante nel tempo.

La dieta dovrebbe infatti prevedere modifiche stagionali perché è sempre preferibile scegliere alimenti del periodo per la propria alimentazione.

Le carni rosse e quelle lavorate, inoltre, sono state inserite dall’OMS tra gli alimenti potenzialmente cancerogeni per le quali è sempre consigliabile un consumo moderato.