Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Come eliminare i cuscinetti dalle cosce in 3 semplici passi

0 1.124

In questo articolo ti spiego come puoi eliminare i cuscinetti dalle cosce e costruire gambe sode e dure in pochi semplicissimi step

Care ragazze e amiche di dieta flessibile, se volete eliminare i cuscinetti dalle cosce, togliere quello strato di “cotenna” che tanto odiamo tutti quanti… 

Dobbiamo fare 3 cose nello specifico. 

Ma prima di dirvi quali sono queste 3 cose, dobbiamo sfatare alcuni dei miti più comuni che sono poi le cose che devi assolutamente evitare se vuoi raggiungere questo risultato.

Falso Mito n°#1: Devi fare per forza diete da fame

La prima cosa da evitare, se vuoi eliminare i cuscinetti dalle cosce, è quella di evitare le diete da fame. Le diete da fame sono la cosa peggiore che puoi fare nel momento in cui vuoi eliminare realmente grasso e quindi i cuscinetti… soprattutto se vuoi far sciogliere grasso e non vuoi semplicemente svuotarti come una prugna secca. 

Quello che devi fare è MANGIARE. 

Non devi assolutamente fare diete da fame dove ti metti a mangiare un’arancia e un po’ di acqua e poi un insalatina con un pezzettino di pollo condito insieme a 2 grammi di grissini. No, assolutamente, perché quello non ti porterà ad eliminare i cuscinetti alle cosce, ma ti porterà ad eliminare il muscolo ma il grasso che tanto odi rimarrà lì, attaccato all tue cosce.

Falso Mito n°#2: Devi fare allenamento cardio

Un’altra delle cose che assolutamente devi evitare, che molto spesso purtroppo viene abbinata a queste dieta da fame, è l’allenamento cardiovascolare in eccesso. 

Tantissime donne, infatti dicono “Devo eliminare i cuscinetti dalle cosce!!”. 

Cosa faccio? Vado in palestra e EVITO tutto ciò che è esercizio per fare i muscoli (perché se no divento enorme come un uomo), mi metto sul tappeto, comincio a correre come un criceto per ore e ore. 

Bene, sappi che questa è la cosa peggiore per eliminare i cuscinetti dalle cosce, tant’è che la maggior parte delle donne che fanno così le vedi con quelle cosce belle, enormi e dicono che senza fare spinning sarebbero messe ancora peggio. 

Ma non è così, semplicemente facendo spinning ti rimane attaccato tutto il grasso e l’unica cosa che puoi ottenere è sentirti e vedrti svuotata. Perdi tanto peso ma in realtà peggiori solo la situazione.

Passo #1 per eliminare i cuscinetti: Dimagrire (e non perdere solo peso)

Quindi evitare numero uno diete da fame, numero due tutto quel cardio nel cesso. 

Ma quindi cosa bisogna fare e quali sono questi tre passi che invece devi assolutamente seguire per liberarti dei cuscinetti sulle cosce?

Il primo passo in assoluto è… DIMAGRIRE.

Eh sì perché c’è una bella differenza tra “perdere peso” e “dimagrire”.

Se vuoi eliminare quel maledetto grasso ostinato, devi dimagrire, non perdere peso. Quando fai diete da fame perdi del peso, perdi del muscolo, ma rimane lì tutto il grasso. 

Questo succede perché quando hai fame non fai altro che mandare il tuo metabolismo in una fase di emergenza in cui deve correre ai ripari e deve scegliere se bruciare grasso o sopravvivere. 

Ora lo chiedo anche a te… 

Tu cosa faresti nel momento in cui deve scegliere se bruciare grasso o sopravvivere? Immagino che sceglieresti di sopravvivere e il tuo metabolismo fa lo stesso e inizia a mettere in atto una serie di meccanismi.

Inizia ad abbassare le calorie che brucia… e per abbassare le calorie che brucia deve eliminare un po di muscolo, perché il muscolo è caro e mantenerlo “costa” calorie. 

Seconda cosa che fa il corpo in questa condizione, inizia a perdere liquidi. ma mica va a perdere i liquidi della ritenzione… No! 

Perché è un bastardo, va a perdere i liquidi intracellulari, quelli che danno un aspetto più disteso alla pelle, più tonico e quindi alla fine con le diete da fame non fai altro che darti la zappa sui piedi. 

Il tuo corpo inizia a svuotarsi e il grasso resta lì e tu hai l’aspetto della classica “pelle appesa” quindi quel grasso penzolante che puoi perfettamente toccare, prendere con le mani. 

Devi invece usare alimentazione e allenamento al fine di innescare tutti i processi che ti servono per bruciare solo il grasso, altrimenti non uscirai mai dal circolo vizioso di continuar a perdere peso ma avere sempre lì il grasso.

Passo #2 per eliminare i cuscinetti: mangiare i macro corretti

Il secondo passo da fare, infatti, è mangiare. E tu mi  potresti dire: ma che vuol dire mangiare? Devo mangiare più di prima, devo mangiare come un maialino? 

No, devi mangiare i macronutrienti corretti. 

Infatti in realtà, come detto prima, per dimagrire e bruciare grassi, lo diciamo sempre, serve un deficit calorico. 

Nessuno ti potrà spiegare come mangiare in maniera smodata e nonostante tutto bruciare grasso, perché la scienza dice che ci vuole comunque un deficit calorico rispetto al tuo consumo giornaliero.

E il deficit calorico non puoi crearlo semplicemente da calorie, devi crearlo dai macronutrienti corretti perché sennò torniamo al punto 1 ovvero perdiamo peso ma non grasso. 

Quindi se tu crei un deficit calorico a caso, quello che succederà sarà che svuoterà il tuo corpo. 

Invece tu devi mangiare! Ma cosa? Prediligi cibi nutrienti, realmente pieni di macronutrienti corretti, quindi proteine, carboidrati a lenta assimilazione (per evitare di avere subito fame), grassi buoni e così via fino a raggiungere il tuo totale dei macronutrienti giornalieri.

E ricorda: il deficit corretto per te che è un deficit calorico giusto, non esagerato… (perché se no ti svuoti) ma nemmeno troppo piccolo (perché se no non dimagrisci mai). 

Molte volte anche da diete fornite da nutrizionisti si tende a mangiare poche proteine, mangiare a colazione le fette biscottate con la marmellata, il tè con un cucchiaio di zucchero e poi un po di pasta con un cucchiaino di olio. 

Ma quello non è nutrirsi, quello è mangiare poco, soffrire la fame perché si sta mangiando poco e oltrettuto con macronutrienti sbagliati… non fornendo al tuo corpo i nutrienti per costruire i muscoli che gli servono. 

Quando costruisci muscoli quello che succede è ovviamente avere un metabolismo più attivo che ti permetterà di bruciare più grasso, quindi mangiare di più e mantenere il tuo organismo in salute.

L’altra cosa da ricordarsi sempre per eliminare i cuscinetti sulle cosce è mangiare il giusto apporto energetico di carboidrati e grassi fino a raggiungere il tuo totale giornaliero.

Passo #3 per eliminare i cuscinetti: allenamento breve e intenso

Il terzo punto è proprio l’allenamento, perché ovviamente se l’errore, come dicevamo prima, è quello di fare un sacco di cardio e quindi causare infiammazione e ritenzione idrica, quale è la cosa giusta da fare? 

Allenarsi in modo intenso. 

Il cardio che prolunghi per ore è un allenamento a bassa intensità e non è quello che serve al tuo corpo. La bassa intensità non dà lo stimolo al corpo, non dà lo stimolo al metabolismo, non indica al corpo che bisogna costruire tono muscolare. 

E attenzione… costruire tono muscolare non vuol dire andare a fare gare di culturismo e non vuol dire che domani sarai sul palco di mister Olympia con dei bicipiti giganti. 

Costruire il tono muscolare vuol dire darti quella forma che stai cercando da tempo. La coscia dura, la coscia bella, soda di marmo, si fa in questo modo. Costruendo tono muscolare!

Allenarsi intensamente vuol dire andare a stressare a fondo il tuo muscolo, andare a stressare a fondo il corpo con un allenamento breve e intenso proprio perché un allenamento duro non può essere un allenamento estremamente lungo.

Ti faccio un esempio: Un’idea potrebbe essere fare uno squat, per esempio fare in 20 secondi il massimo numero di ripetizioni che riesci a fare in modo intenso, e poi 10 secondi di recupero. 

Questo potrebbe essere un’idea di allenamento intenso, visto che in un tempo molto ristretto ti consente di stressare a fondo il muscolo e creare tutti quei presupposti che ti fanno consumare molte più calorie del semplice cardio. 

Oltre a ciò questo tipo di allenamento insegna al tuo muscolo non solo a crescere come allenamento, ma anche a risucchiare carboidrati, a bruciare calorie e quindi a sfruttare anche al meglio la tua dieta.

Conclusioni

Adesso che hai capito come eliminare i cuscinetti dalle cosce, come avere gambe sode e toniche e avere finalmente il lato b che realmente desideri, quello che devi fare è avere un piano personalizzato su di te, perché tutti questi concetti sono fantastici e ti daranno assolutamente dei risultati se applicati. 

Puoi iniziare scaricando la nostra guida di avviamento alla dieta flessibile cliccando sull’immagine qui sotto, subito dopo che l’avrai fatto potrai richiedere il tuo piano personalizzato.

Per oggi è tutto, ci vediamo al prossimo articolo!