Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

“Frutta a volontà”: ecco perché non devi farlo se vuoi dimagrire

0 717

La frutta fa ingrassare? Questa domanda ci arriva ogni giorno sui nostri canali social ed è uno dei miti comuni del settore alimentare maggiormente diffuso.

La frutta fa ingrassare? Questa domanda ci arriva ogni giorno sui nostri canali social ed è uno dei miti comuni del settore alimentare maggiormente diffuso.

Sappiamo tutti che ci sono diete che eliminano completamente la frutta a diete che mettono tantissima frutta. Ma qual è la realtà sulla frutta? In questo articolo andiamo a svelare tutti i retroscena riguardanti la frutta.

Due delle situazioni in cui ci imbattiamo più spesso sono:

  1. Quella di gente che mangia tonnellate di frutta, perché tanto “la frutta fa bene” e puoi mangiarne in grandi quantità, senza contarla…
  2. Oppure persone che fanno diete da carcere in cui non c’è praticamente nulla da mangiare (in cui quasi fanno la fame tutto il giorno) però quando quando è il momento della frutta c’è scritto “a volontà” 

Ora andiamo a capire perché queste persone poi non ottengono risultati con la dieta. 

Falso Mito sulla Frutta n° #1: Contiene “Calorie Buone” quindi non fa ingrassare

Molti pensano che la frutta fa bene e contiene “calorie buone” che quindi non vanno conteggiate. La verità è che anche se la frutta è un alimento cosiddetto sano, la sua polpa contiene delle calorie che bisogna assolutamente considerare.

Perché alla fine la frutta è praticamente solo zucchero, sono tutti carboidrati, quindi non puoi mangiarne a volontà!

Essenzialmente questo è il motivo per cui quando fai la fame tutto il giorno e poi ti abbuffi con dieci chili di frutta, non ottieni nessun risultato in termini di dimagrimento. 

Quindi adesso starai pensando: “Allora la frutta fa ingrassare!!” 

Non devo assolutamente mangiarla perché è piena di zucchero!

Beh, la realtà è che la frutta va trattata come qualsiasi altro tipo di alimento che contiene carboidrati. 

Noi nella dieta flessibile infatti facciamo proprio questo. Non c’è un cibo che fa ingrassare e uno che non fa ingrassare, e anche la frutta non è esente da questo concetto. 

Falso Mito sulla Frutta n° #2: Contiene acqua e fibre quindi non fa ingrassare

Un altro errore che fanno molte persone è pensare che la frutta “contiene acqua e basta”, oppure “tanto è tutta fibre”.

Anche questi sono altri falsi miti che circolano sulla frutta…

Perché in realtà la frutta è prevalentemente zucchero, quindi carboidrati… non fibre o acqua!

Quindi se hai questa credenza, che la frutta è tutta acqua e fibre e la inserisci nella tua dieta senza un controllo, purtroppo la frutta ti farà ingrassare a volontà.

Praticamente ogni tipo di frutta infatti ha un’alta percentuale di carboidrati:

  • Mela
  • Banana
  • Pesca
  • Albicocca
  • Ciliegie
  • Lamponi
  • Fragole
  • E così via…

hanno tutte alte percentuali di carboidrati.

All’interno di un regime di Dieta Flessibile puoi inserire la frutta ma devi sempre calcolarla come un carboidrato, a meno che non si tratti di un frutto come l’avocado che contiene principalmente grassi.

Quindi se hai un determinato budget di carboidrati giornaliero e vuoi inserire 3 pere e 2 banane, sappi che dovrai toglierli dagli altri carboidrati come pizza, pane, pasta o patate.

Una volta all’interno del corpo infatti non c’è nessuna differenza tra tre banane e un piatto di pasta da 80 grammi.

Quindi la domanda è: puoi mangiare quindi liberamente la pasta e poi dopo la frutta perché tanto non fa male?

Ovviamente alla luce di queste considerazioni la risposta è NO, perché quello che succede è che sovraccarichi troppo il tuo apporto di carboidrati giornalieri. 

In questo caso succede che vai a ingrassare, perché, come spieghiamo nelle nostre centinaia di video che sono presenti nel nostro canale YouTube e anche in questi articoli qui sul blog, sfori i tuoi macros e quindi finisci in surplus calorico e di macronutrienti.

Conclusioni

Quindi non cadere anche tu nel tranello della frutta come fanno molte persone che magari eliminano completamente i carboidrati dalla dieta, però poi si sfondano di frutta perchè “fa bene”. 

Certo, la frutta contiene più vitamine che vanno molto meglio di un piatto di pasta, ma stai comunque sostituendo la fonte di carboidrati con una fonte di carboidrati. 

Grazie per aver letto questo articolo, se vuoi imparare come gestire al meglio i tuoi macros e le tue calorie giornaliere in modo da dimagrire mangiando quello che vuoi, clicca qui sotto e scarica la guida gratuita di avviamento alla Dieta Flessibile.

Ci vediamo nel prossimo articolo.