Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Guida alla Reintroduzione dei Carboidrati nella Dieta

0 9.761

Perdere peso può essere una delle sfide più frustranti da affrontare.

Uno degli aspetti ancora più frustranti è riprendere tutto il peso perso quando ricominci a mangiare carboidrati dopo una dieta sbagliatissima! E allora andiamo a vedere insieme come evitarlo…

Carboidrati e Dimagrimento

Prima di riprendere a mangiare i carboidrati dopo averli eliminati senza motivo è importante capire i diversi carboidrati, in questo modo potrai fare delle scelte più intelligenti.

Se cerchi una strategia pratica per ricominciare a mangiare un bel po’ di carboidrati dopo una dieta drastica, allora ti consiglio di leggere QUESTO ARTICOLO dove ti spiego tutti i passi.

I carboidrati sono ovviamente importanti, ma prima di andare avanti c’è un comandamento della dieta che devi assolutamente conoscere, te lo spiego velocemente in questo video:

Come inserire i carboidrati nella dieta

I carboidrati sono disponibili in diverse forme infatti.

Gli zuccheri semplici esistono in natura sotto forma di frutta e vegetali, che contengono anche vitamine, minerali e spesso antiossidanti.
Mentre gli zuccheri della frutta e delle piante sono facilmente e rapidamente digeribili dal nostro organismo per ottenere energia gli altri nutrienti supportano le funzioni del nostro organismo.

Gli antiossidanti combattono i radicali liberi che sono prodotti dai processi metabolici del corpo. Questi radicali liberi danneggiano e rovinano le cellule, gli antiossidanti puliscono le nostre cellule da questi elementi.

I carboidrati complessi si possono trovare nei cereali o nella pasta per esempio. Questi alimenti sono generalmente anche richi di fibre che consentono un rallentamento della digestione dandoti maggiore sazietà.

Dove molte persone sbagliano è semplicemente il mangiare troppi carboidrati, più di quanti in realtà ne servano al loro fabbisogno.
Non sono i carboidrati il problema, il problema è che le persone non conoscono il loro fabbisogno ed il loro consumo di calorie.

Puoi risolvere il problema anche immediatamente, infatti nel Pacchetto Di Avviamento Completo Alla Dieta Flessibile ti spieghiamo come calcolare il fabbisogno ed il livello ideale di nutrienti per dimagrire senza rinunciare ai carboidrati (approfittane finchè lo trovi in offerta!).

Carboidrati nelle Diete Ipocaloriche

Devi capire come funziona la dieta e soprattutto perchè iniziare una dieta.

Una dieta estrema e sconsigliatissima, come una zero carboidrati, non solo ti toglie un sacco di nutrienti importanti che trovi solamente nei carboidrati ma ti mette anche a grave rischio di salute!

Carboidrati nella dieta Chetogenica

Molte diete eliminano i carboidrati di ogni forma concentrandosi solo su proteine magre e alcuni vegetali, questo vuol dire che ti mancheranno nutrienti importanti per la tua salute.

Oltre a questo aspetto, per quanto davvero potrai sopravvivere mentalmente senza pasta, senza pane o senza pizza?.. probabilmente un paio di settimane, credimi.

Per questo è importante che cerchi un sistema sostenibile come la Dieta Flessibile.

Reintroduzione Carboidrati Dopo Dieta Chetogenica

Bene dunque, hai seguito una dieta drastica, una dieta estrema, ed ora non puoi più mangiare carboidrati o rischi di gonfiarti come un pallone… andiamo quindi ad affrontare il discorso della reintroduzione carboidrati nella dieta e come introdurre i carboidrati dopo la chetogenica.

Come reinserire i carboidrati nella dieta

Passare da una low o zero carb ad una dieta normale ti causerà un aumento di peso (che può essere piccolo o grande).

La prima cosa da fare quando reintroduci i carboidrati e sederti e creare un piano gestibile e che funzioni per te e per il tuo metabolismo com’è adesso.

E’ esattamente ciò che fanno i nostri nutrizionisti con la Mappa Dei Macros, che viene personalizzata su di te e su tutte le esigenze del tuo metabolismo.

Reinserimento carboidrati dopo chetogenica

Un consiglio utile può essere quello di essere intelligenti con la reintroduzione dei carboidrati, scegliendo i più adatti.

Potresti iniziare a reintrodurre cereali integrali, anche sotto forma di pane e pasta. Ovviamente dovrai sempre assicurarti di rispettare i tuoi macros ed il tuo fabbisogno!

In molte diete drastiche anche la frutta, in quanto carboidrati, viene eliminata. Può essere una buona idea riprendere a mangiarla in modo graduale.

Dieta chetogenica reintroduzione carboidrati

Dobbiamo metterti in guardia da alcune conseguenze spiacevoli, ma per fortuna risolvibili a breve termine.

Infatti una dieta drastica danneggia fortemente, oltre il metabolismo, la tua capacità enzimatica e la flora intestinale.
Dopo avere distrutto la tua attività intestinale riprendere a mangiare carboidrati potrebbe in un primo periodo causare diarrea, costipazione, gonfiore ed altri sintomi legati alla digestione e alla difficoltà (solamente iniziale) nel gestire i carboidrati.

Gradualmente potrai riprendere a consumare carboidrati come pizza, pasta e altri alimenti di semplice farina bianca. Assicurati di accompagnarli a verdure.

Dal momento che potresti ricominciare a prendere un po’ di peso voglio tranquillizzarti.

Una grandissima parte del peso saranno liquidi, che perderai in pochi giorni bevendo a sufficienza, e massa muscolare.
Non dovrai per niente preoccuparti infatti e dovrai solamente prestare attenzione, più che al peso, alle misure importanti per valutare i progressi.