Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Hip Thrust: L’Esercizio per Tonificare i Glutei

0 98

Se il tuo obiettivo è allenare e scolpire i glutei, allora devi assolutamente cominciare a fare l’Hip Thrust: l’esercizio per tonificare i glutei!

Si tratta di uno fra i migliori esercizi per i glutei che permette di ottenere un lato B perfetto, allenandosi a casa o in palestra.

Per l’allenamento infatti servono solo un bilanciere con dei dischi alti e una panca, o in alternativa un peso e una seduta della giusta altezza su cui poggiare la schiena.

Un esercizio facile che, eseguito correttamente e con costanza nel tempo, aiuta a raggiungere ottimi risultati.

Hip Thrust Esercizio per Rassodare i Glutei

Hai sempre desiderato glutei sodi ma non sei mai riuscito ad ottenere i risultati sperati?

L’Hip Thrust è uno degli esercizi glutei più efficaci perché consente di allenare contemporaneamente il gluteo massimo, il gluteo minimo e il gluteo medio.

Grazie al movimento dell’anca ad alta intensità inoltre è possibile far lavorare anche i quadricipiti e i muscoli posteriori della coscia.

E’ uno degli esercizi più consigliati per allenare i glutei a casa assieme agli squat, al bridge e agli affondi all’indietro, ma può essere anche inserito nel work out in palestra.

Indicato soprattutto per le donne che vogliono volumizzare, sollevare e rassodare i glutei, può essere eseguito anche dagli uomini per ottenere un fondoschiena perfetto.

Ma come si esegue questo esercizio nel modo corretto?

Guida Completa e Tutorial Hip Thrust

Per evitare gli infortuni ed ottenere risultati soddisfacenti, è molto importante mantenere una postura corretta ed eseguire il movimento nel modo giusto.

Per questo i coach di Dieta Flessibile hanno realizzato un video tutorial in cui spiegano passaggio per passaggio come eseguire questo esercizio.

Per cominciare ti serviranno una panca e un bilanciere con dei pesi alti, in modo che questo si possa fare scorrere sulle gambe fino al bacino per posizionarsi correttamente.

Si parte con le scapole in bloccaggio sulla panca, ci si solleva e si mantiene il bilanciere sulla parte bassa del ventre.

Ci si flette e si spinge in alto contraendo i glutei e cercando di stendere le gambe mantenendo le ginocchia piegate a 90°.

Assicurati di contrarre bene i glutei durante l’esercizio e spingi a sufficienza in estensione

Gli Errori da Evitare

Uno degli errori più frequenti riguarda la postura durante l’esecuzione dell’esercizio.

Molti infatti sbagliano perché poggiano sulla panca solo le spalle ed il collo, sollecitando in modo eccessivo la zona cervicale.

Questa posizione errata inoltre non permette di eseguire bene l’esercizio, in quanto non si riesce a spingere con molta forza.

Al contrario poggiare troppo la schiena non consente una flessione corretta del busto e quindi non permette un allenamento completo.

Ricordiamo che l’esercizio viene svolto correttamente poggiando le scapole sulla panca e posizionando il peso a livello dei fianchi.

Un altro errore molto comune che rende meno efficace l’Hip Thrust, è quello di non contrarre i glutei durante l’esercizio e spingere solo con le gambe.

Assicurati sempre di allenarti nel modo corretto per evitare gli infortuni ed ottenere risultati migliori.