Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Esercizi con il Kettlebell

0 40

In questo articolo scopri quali sono i migliori esercizi con il Kettlebell e come allenarti correttamente con questo attrezzo.

Il kettlebell, da molti chiamato “palla di cannone con la maniglia”, è un attrezzo ginnico molto semplice, che permette di eseguire diversi esercizi per potenziare e tonificare i muscoli.

Con questa palla di ghisa dotata di maniglia, è possibile infatti allenarsi per sviluppare i muscoli, avere più forza, resistenza e per migliorare la reattività neuromuscolare.

Non a caso molti affermano che il kettlebell è come una palestra intera che puoi prendere in mano, insomma un attrezzo che permette davvero di allenare tutto il corpo.

Ma come utilizzarlo al meglio?

Kettlebell A Cosa Serve?

Il Kettlebell è un attrezzo da palestra per l’allenamento muscolare che è nato molto tempo fa… le sue origini sono davvero antichissime!

Di fatto i primi ad usarlo furono i monaci, che si allenavano per migliorare la forza e la resistenza.

Si tratta infatti di un attrezzo utile per sviluppare e tonificare i muscoli, che aiuta ad allenare la forza, coordinare i movimenti e migliorare la reattività.

In Russia il kettlebell è stato usato per molto tempo come unico strumento di allenamento, mentre al giorno d’oggi è diventato l’attrezzo più impiegato dai preparatori atletici in diversi campi.

Basti pensare che il kettlebell viene usato anche negli allenamenti delle forze armate e delle squadre speciali.

Questo attrezzo è l’ideale per chi desidera avere una forza esplosiva, ma anche per chi vuole tornare in forma e ridefinire la propria massa magra.

La sua efficacia e semplicità, oggi l’hanno reso sempre più virale fra gli appassionati di allenamento, ma non tutti sanno come sfruttare le sue potenzialità.

Quali sono i migliori gli esercizi che si possono fare con il Kettlebell?

Kettlebell Esercizi Migliori

Con questo attrezzo è possibile fare molti esercizi diversi ed allenare tutto il corpo.

L’allenamento iniziale prevede movimenti abbastanza semplici, ma eseguiti sempre con precisione e sicurezza, mantenendo alta la concentrazione.

La base da cui cominciare è però sicuramente il Kettlebell Swing, uno degli esercizi più rappresentativi, propedeutico ai movimenti balistici più difficili.

Per eseguire questo esercizio si sta in piedi con le gambe divaricate, si afferra con entrambe le mani l’attrezzo e lo si fa oscillare frontalmente.

Per distribuire il peso al centro del corpo si tengono le gambe leggermente piegate, i glutei verso l’indietro e la schiena dritta.

Attenzione alla scelta del peso per allenarsi.

Un pò più complesso l’esercizio Clean, simile per alcuni aspetti allo swing, con la differenza che nel clean il peso si afferra con una mano sola e dopo l’oscillazione si porta al petto.

Molto utile per imparare a maneggiare il Kettlebell anche l’Around the body e il Russian twist, che aiutano a migliorare la stabilità del tronco ed allenare la muscolatura.

In particolare per allenare i muscoli della schiena è consigliato il Deadlift.

Apprezzato dalle donne invece il Goblet squat, ideale per scolpire i glutei e allenare i muscoli delle gambe.

Che Muscoli Allena il Kettlebell?

Quali muscoli si allenano con il Kettlebell?

Come avrai intuito con questo attrezzo è possibile eseguire davvero numerosi esercizi con intenti diversi.

I movimenti che si fanno con il kettlebell sono abbastanza semplici ma allo stesso tempo efficaci.

A seconda degli esercizi che si eseguono si possono allenare i glutei, i muscoli delle gambe e i muscoli del bacino, le braccia, i muscoli del dorso, del collo, il petto, gli addominali…

Non esiste muscolo che non possa essere allenato con il kettlebell!

Oltre ad allenare i muscoli questo attrezzo è utile per aumentare la forza e la resistenza, migliorare la stabilità e la coordinazione dei movimenti.

Grazie a questo strumento tutto il corpo lavorerà intensamente.

Benefici Kettlebell

Riuscendo a coniugare in una sola attività, la coordinazione motoria e l’attività muscolare, questo strumento produce molteplici benefici:

  • Fa aumentare la massa muscolare
  • Aumenta la forza
  • Migliora la resistenza
  • Stimola il metabolismo e di fatto porta a bruciare grasso
  • Aiuta la coordinazione motoria e la stabilità
  • Migliora la reattività neuromuscolare
  • Aiuta a sviluppare la fessibilità muscolare

Questo strumento riesce a far lavorare la forza dinamica ed è utile soprattutto per la crescita muscolare.

Il kettlebell permette inoltre di rinforzare l’apparato muscolo-scheletrico, e riesce a limitare eventuali danni e dolori muscolari, prevedendo il rischio di infortuni.

Inoltre essendo uno strumento di grande efficacia, permette di far aumentare l’ autostima e soprattutto la grinta.

Principalmente viene utilizzato da chi desidera definire il proprio corpo con l’allenamento, ma è molto utile anche per tornare in forma.

Dimagrire con il Kettlebell

Il kettlebell è un attrezzo molto utilizzato per bruciare grassi e mettere massa muscolare.

Può essere utilizzato per aumentare il consumo calorico e tornare in forma più velocemente.

Quante calorie si bruciano con il kettlebell?

Questo strumento permette di allenarsi in casa o in palestra e bruciare nel giro di soli trenta minuti circa 700 calorie.

Incrementando la massa muscolare con l’allenamento, inoltre si aumenta il metabolismo basale e si riesce a bruciare più calorie anche a riposo.