Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

La colazione è il pasto più importante della giornata?

0 242

Per capire l’importanza della colazione bisogna prima introdurre un concetto fondamentale… Ovvero quello della crononutrizione.

Per capire l’importanza della colazione bisogna prima introdurre un concetto fondamentale…

Ovvero quello della crononutrizione.

Che cos’è la crononutrizione

È una teoria, una cultura (sempre più diffusa) che sostiene che non conta quanto mangi ma conta quando lo mangi.

Quindi tu puoi mangiare qualsiasi cosa, l’importante è rispettare certi momenti della giornata.

 La crononutrizione quindi è capire quando nutrirsi, quando è meglio consumare certi macronutrienti, certe sostanze, certi cibi.

Il problema è che questo concetto porta le persone a uno degli errori più grossi che si possano fare.

Da dove nasce la crononutrizione

Nasce dal fatto che il nostro corpo si comporta diversamente in base ai momenti della giornata.

Infatti il nostro corpo secerne ormoni diversi in momenti diversi della giornata.

Ad esempio al mattino c’è il picco del cortisolo perché il nostro corpo deve mettersi in azione.

Di sera c’è un maggiore rilassamento in quanto avviene la fase di recupero delle energie per il giorno successivo.

La crononutrizione si basa proprio su questi concetti (reali) e ti dice quindi che devi iniziare la giornata mangiando una ricchissima colazione.

L’errore dietro alla crononutrizione

Se è vero che il nostro fisico lavora diversamente in momenti diversi, si genera una convinzione errata nelle persone.

Le persone si convincono che è più importante quando mangiare rispetto al quanto mangiare.

Ecco perché secondo questa teoria la colazione è fondamentale e non va assolutamente saltata.

Addirittura ci sono persone convinte del contrario, ovvero che NON devi fare colazione altrimenti ti viene sonno durante la giornata.

Ma quindi chi ha ragione?

Quanto è importante veramente la colazione

La verità sta nel mezzo.

Non è vero che chi fa colazione è destinato a ingrassare e non è vero che chi salta la colazione dimagrisce per magia.

La realtà è certamente una: a fine giornata il tuo metabolismo tira una linea, a prescindere dal fatto che tu abbia fatto colazione o meno.

Quante calorie sono entrate? Quante calorie sono uscite?

Se sono uscite più calorie di quelle che hai mangiato (quindi hai consumato di più di quanto hai mangiato) allora dimagrisci.

Se invece sono entrate più calorie di quante ne hai mangiate (quindi hai consumato di meno di quanto hai mangiato) allora ingrassi.

Se salti la colazione e poi ti mangi un bue per pranzo, perché così ingrassi comunque.

Se ti senti un genio facendo così, beh ti sbagli di grosso!

Per chi davvero ha senso la crononutrizione

Ci sono prove scientifiche che dimostrano che mangiare in un determinato momento piuttosto che un altro ti può dare un piccolo vantaggio in più…

Ma parliamo di percentuali così basse che, tra l’altro, possono influire solamente in certi casi.

Infatti ha senso solamente se, ad esempio, sei un super atleta e devi fare una gara. 

E per aumentare le performance mangi carboidrati prima della gara.

Se sei come la zia Maria che si sveglia, fa la sua giornata lavorativa, le sue faccende domestiche… lascia perdere la crononutrizione.

La colazione è il pasto più importante della giornata?

La risposta è: dipende. Dipende da te! Tralasciando il caso del super atleta…

Se ti piace, falla. Se non ti piace, non farla!

Non devi costringerti a fare niente, fai ciò che ti piace.

Infatti ti garantisco che ci sono persone in ottima salute che non hanno mai fatto colazione in vita loro…

E ci sono altrettante persone in ottima salute che se non fanno la colazione non possono iniziare la giornata!

Colazione e dimagrire: cosa fare?

Se hai letto questo articolo sicuramente è perché ti importa anche la tua linea…

Desideri dimagrire, eliminare le maniglie, la pancia, il grasso ostinato, la cellulite…

Infatti come abbiamo visto prima ci sono persone che saltano la colazione convinte che faccia ingrassare.

Ricordi però cosa ti abbiamo detto? Il metabolismo a fine giornata tira una linea… a prescindere dalla colazione.

Quello che devi imparare a fare per dimagrire è rientrare nei tuoi macronutrienti ogni giorno: sto parlando di carboidrati, proteine e grassi.

Il tuo fisico ha bisogno del carburante ottimale e puoi crearlo mangiando 80% cibi puliti e 20% cibi che ami, ogni giorno.

Così a fine giornata il tuo metabolismo non solo tira quella linea, avrà il necessario per iniziare ad ACCELERARE.

Puoi imparare tutto questo partecipando alla sfida di 7 giorni, imparerai a dimagrire senza nemmeno più sentirti a dieta e avrai a disposizione anche un coach per tutti i dubbi e i consigli di cui hai bisogno.

Ti basta CLICCARE QUI SOTTO!