Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Oscillazioni di Peso da un Giorno all’Altro: da cosa dipendono?

0 92

Da cosa dipendono le oscillazioni di peso da un giorno all’altro?

Probabilmente è capitato anche a te di salire sulla bilancia e restare di stucco perché non ti aspettavi quel numero!

Com’è possibile ingrassare in così poco tempo? Perché il peso è variato così tanto?

Eppure non credi di aver esagerato con l’alimentazione ed anzi hai cercato di muoverti di più, praticando un pò di sana attività fisica…

Ma allora perché la bilancia non riconosce i tuoi sforzi?

Cerchiamo di capire assieme quali possono essere le cause delle oscillazioni giornaliere di peso e quando pesarsi.

Perché il Peso Oscilla?

Vedere un numero diverso da quello che ci si aspettava sulla bilancia, può scoraggiare e far perdere la motivazione a seguire la dieta e il piano di allenamento.

Dopo giorni si sacrifici infatti non fa sicuramente piacere notare che si è ingrassati… ma siamo sicuri che sia proprio così?

Pesarsi ogni giorno è fondamentale per monitorare i risultati quando si lavora sulla propria forma fisica, ma i chili indicati sulla bilancia non sono l’unico parametro da prendere in considerazione.

Bisogna sempre valutare il quadro generale, soprattutto quando il peso oscilla da un giorno all’altro.

Le variazioni di peso sono del tutto normali e la maggior parte delle volte non dipendono dal grasso, bensì dall’acqua!

Il nostro corpo è composto per la maggior parte proprio dall’acqua, circa il 70% della massa magra, ed influisce quindi in modo rilevante sul peso corporeo.

Ci sono situazioni, comportamenti e in alcuni casi malesseri, che sono in grado di far cambiare la quantità di acqua nel nostro corpo e quindi di modificare il peso.

Il corpo trattiene una quantità maggiore di acqua, determinando un aumento del peso, ad esempio in caso di:

  • Stress e nervosismo
  • Mancanza di sonno
  • Consumo di cibi elaborati, grassi, eccessivamente dolci o salati

In tutte queste situazioni aumentano i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, che favorisce la ritenzione idrica.

Durante il ciclo l’aumento di peso è normale e tende a normalizzarsi con la fine delle mestruazioni.

Il corpo infatti tende a trattenere l’acqua durante il ciclo, a causa delle variazioni ormonali, dando quella spiacevole sensazione di gonfiore.

Capita anche agli sportivi dopo un’allenamento intenso di pesarsi e vedere un numero più alto sulla bilancia, ma questo dipende proprio dal fatto che il corpo ha bisogno di più acqua.

Al contrario in caso di malesseri come vomito o disidratazione, può capitare di dimagrire improvvisamente a causa di una perdita eccessiva di acqua.

In questi casi ricorda che è fondamentale reintegrare i liquidi.

Come e Quando Pesarsi?

Il peso che vediamo sulla bilancia può distruggere totalmente l’autostima o al contrario aumentare la motivazione.

Per questo è fondamentale imparare a pesarsi nel modo giusto e saper interpretare i risultati.

La strategia migliore è quella di pesarsi ogni mattina a stomaco vuoto e segnare il peso in un foglio.

E’ molto importante segnare i dati ogni giorno, per fare una media settimanale che permette di interpretare meglio i risultati.