Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Perché Si Ingrassa Dopo i 40 Anni?

0 48

Negli ultimi anni hai notato dei cambiamenti nel tuo fisico ed hai preso qualche chiletto in più? In questo articolo scopriamo assieme perché si ingrassa dopo i 40 anni e come mantenersi in forma.

Ognuno di noi attraversa delle fasi nella vita, ognuna delle quali comporta dei cambiamenti nell’organismo che richiedono degli accorgimenti.

Se da giovanissimi le calorie sembrano non avere nessuna influenza sul fisico, dopo una certa età anche un piccolo errore a dieta può farsi sentire sulla bilancia.

Da cosa dipende questo cambiamento? Perché da adulti si ingrassa più facilmente?

E soprattutto come restare in forma dopo i 40 anni?

Perché Si Ingrassa Dopo i 40 Anni?

Intorno ai 40 anni il corpo subisce dei cambiamenti ormonali e metabolici che rendono più difficile mantenersi in forma.

Questo processo riguarda sia gli uomini che le donne, che a causa di una riduzione di testosterone ed estrogeni sono più predisposti ad accumulare grasso.

L’adipe a seconda della propria conformazione fisica, si accumula nei punti più critici del corpo, principalmente nell’addome, nei fianchi, nelle cosce e nei glutei.

Spesso si tratta di grasso ostinato, ovvero quel grasso che non si riesce a smaltire facilmente!

La riduzione del metabolismo basale, inoltre, fa in modo che si consumi meno energia a riposo e quindi si brucino meno grassi.

Anche durante l’attività fisica si consuma meno energia, per cui dimagrire risulta molto più difficile.

Si stima che il metabolismo dopo i 40 anni si riduca circa del 5% ogni 10 anni, causando l’aumento di peso.

Se si svolge una vita sedentaria, ad esempio a causa del lavoro, e non si pratica sport è normale che si verifichi anche una riduzione della massa muscolare.

Questa condizione contribuisce ad un ulteriore rallentamento del metabolismo, visto che la massa muscolare è quella che consuma più energia.

Ed è così che lentamente ci si ritrova ad ingrassare con molta più facilità!

A peggiorare la situazione nelle donne c’è poi il problema della ritenzione idrica e della cellulite, uno degli inestetismi più frequenti e odiati.

Chiaramente la genetica gioca un ruolo fondamentale, ma ci sono anche diversi fattori che influenzano l’aumento di peso che si possono modificare.

Come Dimagrire Dopo i 40 Anni

Come perdere i chili di troppo a 40 anni?

Che tu abbia 20 o 40 anni la regola è sempre la stessa: per dimagrire dovrai impegnarti ogni giorno!

E’ vero che i cambiamenti ormonali ed il metabolismo lento a 40 anni possono complicare la situazione, ma con il giusto impegno potrai raggiungere i tuoi obiettivi.

Cerca di seguire una sana alimentazione, bevi molta acqua, pratica regolare attività fisica e abbandona le cattive abitudini come il fumo o l’eccesso di alcol.

Oltre a ritrovare la linea avrai anche tanti benefici per la salute.

Per favorire la perdita di peso, sono molto utili anche alcuni prodotti ed integratori alimentari da associare alla dieta e allo sport.

Da provare il Kit Grasso Ostinato di Dieta Flessibile, un kit di prodotti testati e studiati scientificamente per aiutare a risvegliare il metabolismo e perdere peso in modo sano.