Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Piano Alimentare per Dimagrire

0 438

Qual è il miglior piano alimentare per dimagrire? Come perdere peso in modo definitivo?

Uno dei problemi principali della maggior parte delle diete è che non sono facili da seguire.

Troppe regole, troppe restrizioni, troppa fame…

A chi non è capitato di interrompere una dieta prima del tempo per stanchezza?

Per perdere peso ci vuole impegno e costanza, ma è anche vero che è difficile seguire regimi alimentari troppo restrittivi per lunghi periodi.

Può capitare inoltre che dopo tanti sacrifici si riprendono i chili persi, soprattutto se non si segue una dieta equilibrata.

In questi casi è normale sentirsi scoraggiati ed aver voglia di abbandonare del tutto l’idea di perdere peso, ma devi sapere che la maggior parte delle volte il problema dipende dal regime alimentare che si segue.

Forse hai semplicemente seguito dei consigli sbagliati ed una dieta sbagliata.

In questo articolo ti spiegheremo come dimagrire seguendo una dieta facile ed efficace, ed anche come evitare l’effetto yoyo.

Qual è il Miglior Piano Alimentare per Dimagrire?

Il miglior modo per dimagrire in modo sicuro ed efficace è seguire una dieta personalizzata e praticare regolare attività fisica.

Ciascuno di noi infatti ha esigenze nutritive diverse e anche gusti differenti.

Inutile quindi seguire una dieta ipocalorica prestampata, letta su una rivista o consigliata da un amica… si potrebbe solo di fare più danno!

Il rischio delle diete generiche e troppo restrittive è quello di mangiare in modo sbagliato, assumere troppi o pochi macronutrienti in base al proprio fabbisogno e causare danni al metabolismo.

Le classiche diete inoltre non sono molto flessibili e per questo sono difficili da seguire sia a livello psicologico che organizzativo.

Per questo è nata la Dieta Flessibile un metodo facile per perdere peso che permette di organizzare la propria dieta su misura.

Se vuoi sapere come impostare la dieta flessibile leggi la Guida Completa alla Dieta Flessibile.

Come Fare la Dieta Flessibile

La Dieta Flessibile come suggerisce il nome stesso è un metodo flessibile che consente di perdere peso organizzando il proprio piano alimentare in base alle esigenze.

A differenza della maggior parte delle diete non vieta il consumo di nessun cibo, permettendo di impostare la propria alimentazione con molta libertà.

Non è quindi vietato mangiare una fetta di torta, un gelato, un hamburger o una pizza… l’importante è seguire alcune semplici regole.

I macronutrienti o macros, sono quei nutrienti che forniscono energia al nostro corpo, ovvero le proteine, i carboidrati ed i grassi.

Le proteine ed i carboidrati hanno circa 4 calorie per grammo, i grassi circa 9 calorie per grammo.

In base al proprio fabbisogno, per perdere peso bisognerebbe assumere un tot di calorie giornaliere.

Queste calorie possono provenire da “cibi sani” ma anche da “cibi spazzatura”.

Ricorda che nella dieta flessibile si può dimagrire mangiando tutto!

Se quindi ad esempio il sabato non riusciamo a rinunciare alla pizza, basterà semplicemente organizzare la propria dieta per assumere sempre un tot di calorie giornaliere, facendo ad esempio un pranzo light.

Attenzione però perché questo non significa che si possono mangiare sempre cibi grassi e ipercalorici…

Non bisogna dimenticare mai l’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata, non solo per perdere peso ma anche per il benessere di tutto l’organismo.

La dieta flessibile è un metodo che consente di seguire una dieta con maggiore libertà, ma che promuove sempre uno stile di vita sano.