Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Pranzo Fuori Casa Dietetico: cosa mangiare?

0 130

Come fare un pranzo fuori casa dietetico? Esistono delle alternative al classico panino?

Pranzare tutti i giorni fuori, diciamolo non è proprio l’ideale per chi segue una dieta per dimagrire.

Si finisce per mangiare sempre panini con salumi, pizza, rosticceria già pronta ed in estate gelati per rinfrescarsi.

Anche se tutti questi alimenti possono essere inseriti all’interno della Dieta Flessibile, consumarli ogni giorno non è il massimo da un punto di vista nutrizionale.

Essendo cibi molto grassi, salati o dolci, quando questi vengono consumanti in abbondanza, oltre a fare ingrassare possono causare anche sensazione di gonfiore e ritenzione idrica.

Sicuramente prendere un panino a pranzo ogni giorno è la soluzione più veloce, ma a lungo andare non è una buona scelta per il benessere del nostro organismo.

Ma allora cosa mangiare quando si è fuori a pranzo per restare leggeri e dare i giusti nutrienti al nostro corpo?

Idee Pranzo Fuori Casa Dietetico

Ogni giorno si ripresenta sempre lo stesso problema: cosa mangiare a pranzo fuori casa per non ingrassare?

Chi svolge un lavoro che non gli permette di tornare a casa per i pasti, o è sempre in giro e non trova il tempo per sedersi a tavola, è sempre alla ricerca di nuove idee per consumare un pasto veloce e sano.

Mangiare fuori casa infatti non significa necessariamente dover rinunciare alla dieta e alla sana alimentazione.

Concedersi una pizza o un panino con il salame di tanto in tanto è lecito, facendo sempre attenzione al numero di macros che si consumano, l’importante è che non diventi un’abitudine di ogni giorno.

Ci sono anche diverse pietanze sane, facili da mangiare anche quando si è fuori che permettono di seguire la dieta.

Cosa Mangiare?

L‘insalata a seconda di come si condisce ad esempio rappresenta un piatto unico sano e leggero.

Attenzione però alla quantità di olio, alle salse ipercaloriche come ad esempio la maionese, o ai formaggi troppo grassi.

Per preparare un’insalata gustosa e leggera meglio scegliere verdure crude come la lattuga, le carote, i finocchi, i pomodori e i cetrioli, da abbinare alle proteine dei legumi, del pesce, del pollo o dei formaggi magri.

Con l’insalata si può mangiare anche un pò di pane integrale, per sentirsi più sazi e assumere più minerali e fibre.

In alternativa si può preparare un pò di quinoa, di farro o di insalata di riso basmati, con verdure cotte e proteine di origine animale e vegetale.

Usando come basi i cereali si possono sperimentare tante ricette deliziose!

Anche un panino a pranzo può andare bene, ma bisogna sempre fare attenzione a bilanciare gli ingredienti.

Nel proprio panino integrale in primis vanno messe le verdure, sia crude che cotte, come ad esempio le melanzane o le zucchine grigliate, i pomodori, la lattuga o la rucola.

Si può aggiungere una fettina di pollo o tacchino arrostito, della bresaola, o del pesce come tonno, salmone, alici, sgombro.

Vanno bene anche i formaggi light coma la ricotta, i fiocchi di latte, il philadelphia, la mozzarella, lo stracchino o il parmigiano.

Preparare un pranzo gustoso e dietetico da mangiare fuori casa non è affatto una sfida, basta solo programmare il menù settimanale per variare il più possibile gli alimenti e naturalmente mettere un pò di creatività in cucina!