Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Prova Costume: Come arrivare in forma in estate mangiando i cibi che ami

0 290

È davvero possibile arrivare in forma all’appuntamento della prova costume mangiando i cibi che ami? In questo articolo vediamo tutta la verità…

Qual è la corretta alimentazione per dimagrire prima dell’estate? L’estate si avvicina ed è importante capire esattamente quali sono i passi da fare per dimagrire bene ed essere pronti alla prova costume. 

In questo articolo ti spieghiamo tutto quello che ti serve per arrivare pronto all’appuntamento con l’estate!

Iniziamo subito con il dire che la chiave per dimagrire prima dell’estate è uno dei concetti che sta alla base della Dieta Flessibile, ovvero la flessibilità. 

Infatti tutto quello che fanno la maggior parte delle persone quando decidono di mettersi in forma prima dell’estate, prevede assolutamente l’inflessibilità ed è per questo che le persone falliscono. 

Pensaci…

Quante volte hai provato a metterti in forma prima dell’estate e dire “ok, manca un mese…” (sbagliatissimo) “Mancano due mesi…” (Moooolto sbagliato…) “Mancano tre mesi” (già un po’ più giusto) 

Ma in linea teorica ci vorrebbe anche un po’ di più. E quindi quello che fai è cercare una dieta estrema, cercare la soluzione, il rimedio last minute. 

Il problema è che… i last minute NON funzionano se vuoi essere pronta per la prova costume.

Non si è mai visto nessuno ottenere un bel fisico in forma con un “approccio last minute”. Quello che funziona è la ricerca del tuo fisico corretto. 

La chiave per arrivare sempre pronta alla prova costume

La costanza e una dieta corretta ma anche flessibile sono le chiavi per arrivare senza ansia alla prova costume. 

Ricorda che meno tempo hai a disposizione, più devi fare le cose in modo estremo, più muscoli ti andrai a mangiare nel processo di dimagrimento. 

Nel processo per tornare in forma la maggior parte delle persone, infatti, devono perdere del peso, devono togliere il grasso. Nel processo invece in cui tu cerchi di fare questo in un breve periodo di tempo, quello che succede è che il tuo corpo si mangia via tantissimi muscoli. 

Quindi butta giù dei liquidi, butta giù del grasso (in piccola parte perché c’è un ritmo fisiologico oltre il quale non si può andare) ma soprattutto… butta giù tantissimi muscoli! 

Quindi arriverai alla prova costume in estate con un fisico più secco, più svuotato, con un fisico più brutto da guardare. E nessuno, lo dico sempre… al mare porta la bilancia!

Ti “giudica” guardando il sedere, guardando i pettorali. Se sei uomo ti guardano gli addominali! Le persone giudicheranno ciò che vedono, non ciò che c’è sulla bilancia.

Se tu perdi tanto peso in poco tempo, quello che farà il tuo corpo sarà bruciarsi i muscoli, quindi avere glutei cadenti, pettorali mosci e probabilmente ancora la pancetta e la condizione di skinny fat, quindi secco ma grasso. 

Se invece hai più tempo a disposizione, quello che puoi fare è creare un deficit calorico più piccolo, quindi mangiare di più ed essere flessibile. 

Ed è qui che entra in gioco il concetto della dieta flessibile, cioè il mangiare ciò che vuoi e ottenere il tuo corpo ideale grazie ai macronutrienti corretti. Quindi mangi i cibi che più ami, li registri all’interno della dieta flessibile e crei ovviamente un piccolo deficit calorico. 

Creando questo piccolo deficit calorico, il tuo corpo brucerà grasso ogni giorno e manterrà la massa muscolare. Anzi, seguendo anche dei sistemi di allenamento corretti come il sistema Meta Flex, potrai mettere su della massa muscolare, modellare il tuo corpo e apparire alla grande e magari ti ritroverai con qualche chilo in meno (non decine di chili in meno come probabilmente pensi di dover perdere!)

Questo ti permetterà di avere un corpo sexy da urlo e presentarti alla grande alla prova costume perché avrai la massa muscolare che la gente potrà vedere. Quindi il TONO dei muscoli è quello che realmente ti permette di mostrare un aspetto estetico soddisfacente e con meno grasso.

Eliminare tutti i cibi che ti piacciono NON è la scelta giusta, perché alla fine, tutti gli alimenti “pesano”… 

Basta che tu controlli l’etichetta nutrizionale: sia che si tratti della Nutella, dei cereali al cioccolato o dei cibi super fit e super sani come il pane integrale, i cereali integrali fit, ecc. ecc… 

Se li giri vedrai che TUTTI dietro avranno scritto carboidrati, grassi e proteine. 

Perché? Perché ogni alimento esistente sulla faccia della Terra contiene delle calorie e contiene un tot di carboidrati, un tot di grassi, un tot di proteine. 

Quindi che sia un cibo “sporco” o che sia un cibo “pulito” avrà delle calorie dei carboidrati, dei grassi e delle proteine. 

Una volta che tu capisci qual è il budget giusto del tuo corpo, il budget di calorie, il budget di carboidrati, di grassi, di proteine, te li puoi giocare come se fossero dei soldi che puoi spendere nei cibi che preferisci. Quindi ricorda, non per forza devi togliere per sempre la nutella e mangiare solo il riso integrale!

Puoi essere perfetta per la prova costume e consumare entrambi gestendo il tuo budget di calorie. Naturalmente, come diciamo sempre. Attenzione, perché? Perché tu comunque è vero che se mangi 1000 calorie solo da cibo spazzatura e queste 1000 calorie sono al di sotto delle calorie che sia in grado di bruciare per. Ok, ci sta. 

Magari dimagrirai anche se rispetti i macro. C’è solo un problema che comunque il cibo spazzatura ha meno nutrienti buoni nel senso a meno minerali, meno vitamine, meno fibre. Ok la Nutella. D’accordo il cioccolato, il gelato, hanno carboidrati, hanno grassi, hanno delle proteine e va benissimo. 

Ma comunque hanno meno nutrienti in termini di vitamine e di minerali, dal momento che vitamine e minerali sono comunque importanti anche se hanno zero calorie, sono importanti per la vita delle tre cellule, per le funzioni metaboliche e per le funzioni vitali. 

Se tu, oltre a dimagrire, oltre a bruciare grasso, vuoi anche un corretto stato di salute, vuoi che le tue cellule funzionino al meglio e vuoi avere più energia o essere mentalmente più concentrato e più lucido, allora devi comunque anche consumare delle vitamine e dei minerali. 

Ed è per questo che c’è una regola importante che invitiamo sempre tutti i nostri follower ad applicare la regola 80/20. 

Questa regola dice che l’80% del cibo che devi mangiare nella tua dieta deve contenere anche una buona quantità di vitamine e di minerali e di fibre. 

Mentre il 20% restante può essere qualsiasi alimento: fast food, pizza, gelato, patatine fritte, quello che preferisci. 

Ora non è che devi stare veramente lì a calcolare le percentuali e decidendo l’ottanta per 100 delle mie calorie. 

Questa quantità di cibo è solo un modo per dirti che idealmente, anche se tu puoi mangiare davvero quello che vuoi quando vuoi come ti pare, noi ti consigliamo sempre di dedicare una buona parte dei tuoi pasti a degli alimenti che hanno anche tante vitamine e tante, tante fibre. 

Semplicemente per il fatto che starai meglio fisicamente… quindi oltre a dimagrire e essere prontissima per la prova costume, avrai anche tanta energia e starai bene a livello di salute.

Conclusioni

Quindi abbiamo visto come in una corretta alimentazione per dimagrire prima dell’estate, prima di in generale, un periodo in cui puoi tornare maggiormente in forma sia fondamentale. 

Abbiamo visto cosa sono i macronutrienti e la scelta alimentare del cibo corretto per la maggior parte della giornata. 

Ma come si fa a calcolare questi macronutrienti corretti? Come si fa a calcolare il deficit calorico corretto che devi assumere per non andare a fare una dieta drastica e restrittiva? 

Beh, ti consigliamo di partire dalla guida gratuita alla dieta flessibile che trovi proprio sotto a questo articolo. Avrai a disposizione anche un calcolatore nell’app per avere una base di partenza. 

Questo ti permetterà di avere una stima iniziale piuttosto accurata della quantità di carboidrati, grassi e proteine che devi ottenere per raggiungere il tuo fisico ideale e presentarti alla prova costume in gran forma tra qualche mese, con l’inizio dell’estate!