Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Come Fare il Rematore con Manubrio

1 85

Il rematore con manubrio può sembrare un esercizio abbastanza semplice per allenare il dorso, ma in realtà nasconde diverse insidie.

Un’aspetto fondamentale per la corretta esecuzione e sicurezza di questo esercizio è la postura.

Una postura scorretta durante l’esercizio può infatti aumentare lo stress articolare e diminuire l’efficacia dell’allenamento muscolare.

Come eseguire correttamente il rematore con manubrio ed evitare errori di postura?

Scopri tutto quello che c’è da sapere in questa breve guida, per allenarti nel modo giusto evitando di farti male alla schiena.

Come Fare il Rematore con Manubrio

Se non hai mai eseguito questo esercizio comincia con dei pesi leggeri per imparare la tecnica corretta.

Come scegliere il manubrio per cominciare?

All’inizio anche se i muscoli lavoreranno poco, per imparare la postura è consigliato scegliere un carico leggero, che si può ottenere dividendo il proprio peso per 7.

Per eseguire il rematore con manubrio ci si può appoggiare su una panca con la mano e il ginocchio ben distanziati.

La schiena è dritta parallela al pavimento.

Con l’altra mano si impugna il manubrio (impugnatura neutra) tenendo il braccio disteso.

A questo punto lentamente si piega il braccio portando il manubrio verso il fianco.

Molto importante per evitare di farsi male alla schiena è non cominciare l’esercizio prima di avere assunto la posizione corretta con la schiena dritta.

Durante l’esercizio bisogna fare attenzione a non ruotare il tronco quando si solleva il manubrio, e ad evitare oscillazioni e rimbalzi.

Rematore con Manubrio Cosa Allena?

Il rematore con manubrio è uno degli esercizi più eseguiti per allenare i muscoli del dorso.

In particolare serve per allenare questi fasci muscolari, in ordine di coinvolgimento nel movimento:

  • il Gran Dorsale
  • il Trapezio Centrale
  • il Deltoide Posteriore
  • i Bicipiti
  • gli Addominali
  • il Romboide (poco coinvolto)

Tutorial Rematore con Due Manubri

Una variante del rematore con manubrio molto efficace per allenare i muscoli della schiena è il rematore con due manubri.

L’esercizio si può eseguire sia utilizzando una panca inclinata che a corpo libero.

Vediamo quest’ultimo caso per rendere l’esercizio facilmente eseguibile anche senza attrezzi, nell’eventualità di un allenamento a casa.

Il rematore con due manubri vede coinvolti gli stessi fasci muscolari dell’esercizio con un manubrio solo, ad eccezione degli addominali.

Non essendo poggiati sulla panca infatti i muscoli addominali non servono a stabilizzare il corpo.

Per eseguire questo esercizio dalla posizione eretta si afferrano i due manubri.

Si comincia l’esercizio con la schiena a 45° circa, cercando di mantenere la neutralità delle curve della colonna vertebrale.

La posizione della testa segue la linea della colonna vertebrale, il petto è in fuori.

Molto importante è non muovere il collo e non effettuare movimenti bruschi.

Le trazioni con i manubri vanno fatte verso l’ombelico con una leggera rotazione.

Quindi dalla posizione di allungamento in pronazione verso la neutralità, per accorciare al massimo i muscoli.

I movimenti sono lenti e controllati.

Nel video puoi vedere nel dettaglio come eseguire l’esercizio del rematore con due manubri.