Dieta Flessibile® Italia
La Dieta Senza Stress

Stai perdendo peso? In realtà stai ingrassando, se fai questo

0 1.079

Ti sei mai chiesta perché, nonostante tu stia seguendo una dieta ipocalorica e abbia perso qualche chilo, il tuo corpo non sembra più tonico e definito, ma al contrario più flaccido e molle?

La risposta potrebbe sorprenderti: stai perdendo peso, ma in realtà stai ingrassando. 

Se ti sembra assurdo, sappi che questo fenomeno è in realtà naturale e molto più diffuso di quanto si possa immaginare.

In questo articolo ti mostrerò come mai accade e come invece dimagrire tonificando il proprio corpo.

La perdita di tono muscolare: cos’è e perché si verifica

Il tono muscolare è la capacità dei muscoli di contrarsi e di reagire agli stimoli esterni. 

Un muscolo tonico è un muscolo forte, elastico e resistente, che sostiene il corpo e ne migliora l’aspetto. 

Prima di tutto, voglio farti capire come mai si arriva a perdere tono muscolare, arrivando anche ad assumere l’aspetto da “prugna secca”:

  • Il cambiamento ormonale che si verifica nella premenopausa e nella menopausa, con il calo di estrogeni e progesterone, che influenzano la sintesi proteica e la massa muscolare.
  • Il rallentamento del metabolismo che comporta una minore spesa energetica e una maggiore tendenza ad accumulare grasso, soprattutto a livello addominale.
  • La mancanza di attività fisica che porta a una riduzione dello stimolo alla crescita e al mantenimento dei muscoli.
  • La scarsa assunzione di proteine che sono i mattoni fondamentali per la costruzione e il recupero dei muscoli.

Perché dovresti prenderti cura del tuo tono muscolare

La perdita di tono muscolare ha delle conseguenze negative non solo sull’estetica, ma anche sulla salute. 

Infatti, i muscoli sono importanti per regolare la temperatura corporea e sono, in questo modo, in grado di attivare la modalità “brucia grassi”.

Aiutano a favorire la circolazione sanguigna e il drenaggio dei liquidi in eccesso…

Aumentano il consumo di calorie a riposo e facilitano il dimagrimento, anche durante il sonno.

Ci tengo subito a chiarire una cosa: essere tonici non significa avere il fisico di un bodybuilder.

Si tratta solamente di ottenere un fisico in forma, in salute e di bell’aspetto, in grado di accelerare il tuo metabolismo, di farti sentire sempre energetica e di buon umore.

Le azioni che ti portano a perdere tono muscolare

Perdere peso, come puoi aver già capito, non significa necessariamente dimagrire.

Dimagrire significa abbassare i livelli di grasso corporeo e migliorare il proprio tono muscolare.

Ecco perché la bilancia è il tuo peggior nemico, mentre lo specchio è il tuo migliore amico.

Il primo errore è sicuramente una dieta non bilanciata.

Siamo abituati a non assumere proteine a sufficienza, che non solo preservano la massa muscolare, ma sono il carburante per un fisico tonico.

Aumenta l’assunzione di proteine di qualità, sia animali che vegetali, scegliendo alimenti come carne magra, pesce, uova, formaggi freschi, legumi, tofu, seitan, quinoa.

Attenzione anche ai carboidrati, che non vanno eliminati, anzi, anche qui c’è una quantità adeguata da assumere…

Allo stesso tempo, però, troppi carboidrati non faranno altro che trasformarsi in grassi (come ogni cosa che forniamo in eccesso al nostro corpo).

Un primo cambiamento che puoi attuare da subito è ridurre i carboidrati raffinati, come pane bianco, pasta, riso, dolci, snack, bibite zuccherate. 

Preferisci invece i carboidrati complessi come cereali integrali, frutta e verdura, che ti forniscono energia e fibre utili per il tuo benessere.

Non eliminare i grassi, anche questi fondamentali per il funzionamento degli ormoni che stimolano il dimagrimento.

Prediligi quelli buoni come gli omega-3 presenti nel pesce azzurro, nei semi di lino e di chia, nelle noci. 

Presta attenzione invece ai grassi saturi e che si trovano nei prodotti di origine animale, nei fritti, nei dolci e nei cibi industriali.

Anche l’acqua svolge un ruolo importantissimo: bevi almeno 2 litri di acqua al giorno, possibilmente lontano dai pasti. 

Spesso si confonde la sete con la fame, quindi impara a distinguere le due cose.

Anche l’attività fisica è importante, se vuoi migliorare ulteriormente il tuo aspetto fisico. Prediligi attività di forza, come ad esempio gli esercizi a corpo libero oppure con i pesi. 

Evita invece attività di tipo cardio troppo prolungate, in quanto queste favoriscono problematiche di tipo infiammatorio come la cellulite.

Come migliorare il proprio aspetto con l’alimentazione, in modo semplice e veloce

L’alimentazione svolge un ruolo troppo importante quando si parla di salute fisica e dimagrimento.

L’80% del tuo aspetto fisico, infatti, dipende proprio da questo.

Applicare tutti questi consigli e soprattutto nel modo corretto (e nelle quantità corrette) può sembrare complicato, e ti capisco.

Per questo motivo ho creato un metodo affinché tutto diventi più semplice e veloce.

Non solo potrai dimagrire e tonificare il tuo fisico, ma anche mangiare tutto ciò che ti piace, senza alcuna rinuncia.

In soli 7 giorni potrai iniziare a sentirti più snella, più energica e più tonica, attivando i tuoi stimolatori del dimagrimento.

Scopri come semplicemente cliccando il pulsante qui sotto👇